Ora che è arrivato (almeno negli Usa, in Italia aspettiamo ancora una data e una rete di trasmissione) il meta-revival di Beverly Hills, 90210 ha mostrato il cast originale in versioni sopra le righe di se stesse, come era stato promesso. Ma non solo: gli autori hanno dovuto anche capire cosa fare con i coniugi dei vari attori, e hanno deciso di creare delle versioni fittizie ma ispirate alla realtà anche da quel punto di vista.

 

Per esempio, Tori Spelling (figlia del creatore/produttore della serie originale Aaron, che interpretò Donna), nella realtà è sposata con Dean McDermott, con cui ha avuto cinque figli e vari reality-familiari. In BH90210 il marito si chiama Nate (interpretato da Ivan Sergei), e di figli ne hanno ben 6!

Brian Austin Green (David) in BH90210 è sposato con la popstar Shay (interpretata dalla star di Power La La Anthony), che oscura il suo successo, mentre nella realtà è sposato con un’altra star acchiappa-attenzione: l’attrice Megan Fox.

La moglie nella realtà di Ian Ziering (Steve) si chiama Erin ed è una lifestyle blogger, mentre la moglie sullo schermo Stacey (la star di Neighbours Jenna Rosenow) è una fitness influencer che vorrebbe partecipare a Real Housewife. Il Jason Priestley (Brandon) di BH90210 non ha figli con la sua Camille (interpretata da Vanessa Lachey), mentre nella realtà lui e Naomi, sposati da 4 anni, di figli ne hanno ben due.

Jennie Garth (Kelli), sia fuori che sullo schermo, ha 3 matrimoni falliti, anche se nella realtà lei e il terzo marito si sono recentemente riappacificati.

“Tutti i coniugi e i figli [in BH90210] sono fittizi” ha spiegato Spelling durante il TCA Press Tour estivo di FOX, “abbiamo scelto specificatamente di renderli diversi il più possibile da come sono nella realtà”.

Le ha fatto eco Garth: “Per quelli di noi che sono sposati, abbiamo scelto tutti attori per quei ruoli, al fine di proteggere le nostre famiglie”.

I coniugi del cast originale sono però stati “davvero di supporto” come ha detto Garth a TVLine, “Posso parlare per Tori e per me, i nostri mariti ci hanno supportato in questo viaggio di due anni [per creare il concept e venderlo a una rete, NDR], e le nostre famiglie hanno sacrificato tanto tempo con voi. Ma siamo tutti davvero contenti del risultato finale”.

Per quanto riguarda Shannen Doherty (Brenda) la sua versione in BH90210 è single, mentre nella realtà l’attrice è sposata da otto anni con il fotografo Kurt Iswarienko. L’attrice entrata in un secondo momento nel progetto, in seguito alla morte di Luke Perry (Dylan, omaggiato nella premiere), ha dichiarato: “Mio marito è riservato, e ha la sua carriera, ed è stato abbastanza inflessibile sul non partecipare al revival, cosa che io rispetto completamente”.

“Era proprio questo il punto”, ha detto Garth, “essere noi a controllare lo scherzo sulla nostra vita, e riprenderci il potere”.

Nella prossima pagina gli stipendi degli attori!

1I COMPENSI E GLI ASCOLTI DEL META-REVIVAL DI BH90210

telegram_promo_mangaforever_3

Hollywood Reporter ha anche rivelato in esclusiva i probabili salari del cast originale per questo meta-revival che, attraverso una fonte, sono più bassi rispetto a quanto ci si potesse aspettare.

Il cast originale di Beverly Hills, 90210Jennie Garth, Tori Spelling, Gabrielle Carteris, Shannen Doherty, Jason Priestley, Brian Austin Green e Ian Ziering – prendono $70,000 a episodio, per un totale quindi di $420,000 per i sei episodi che compongono il meta-revival BH90210 come salario base.

Secondo sempre le stesse fonti di THR, Garth e Spelling che sono anche co-creatrici insieme agli showrunner Mike Chessler e Chris Alberghini, prendono inoltre $15,000 a episodio dopo aver ideato il progetto e averlo provato a vendere a Fox (proprio come nel meta-revival, dove però il progetto non è durato due anni).

Priestley, che ha diretto un episodio proprio come nel meta-revival, prende anche $46,000 – che è il salario base dei registi dei network generalisti.

Per fare un paragone, le quattro star del cast originale di Will & Grace sono state pagate $250,000 a episodio per la prima stagione del revival su NBC, stipendio salito a $350,000 a episodio per le stagioni 2 e 3 (la terza, ovvero l’undicesima, sarà anche l’ultima in onda nel 2020).

BH90210 è iniziata negli Usa il 7 agosto raccogliendo un 1.5 di rating nel pubblico 18-49 e 3.4 milioni di spettatori totali, segnando anche un record tra le donne 25-54 con un 2.5 di rating. Sommando i dati in differita dei tre giorni successivi di visione, si arriva a 2.1 tra i 18-49, segnando il debutto estivo migliore in due anni. 6.1 milioni sono gli spettatori attraverso tutte le piattaforme e il debutto estivo migliore di sempre per FOX. Al momento, una scommessa vinta, insomma.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui