E’ morto Giulio Chierchini, storico disegnatore Disney

Pubblicato il 20 Agosto 2019 alle 16:00

Nato a Genova, dove anche è scomparso, ha studiato presso l’Istituto d’arte Duccio di Buoninsegna di Siena, per poi dedicarsi alla cinematografia e in particolare al cortometraggio. Contemporaneamente, negli anni cinquanta, inizia a creare nuovi personaggi insieme a Giovan Battista Carpi come Volpetto, Nonna Abelarda e Geppo.

Nel 1952 incomincia dunque a dedicarsi ai fumetti realizzando proprie storie con le serie “Castorino”, “Tik Corvo”, “Dan Lepre” e poi per la Bianconi, per poi passare alla Mondadori nello staff di autori per le serie a fumetti Disney nel 1953, prima come inchiostratore e poi come disegnatore principale; carriera che porterà avanti per 66 anni.

Il successo di storie come L’inferno di Topolino del 1949 e Paperino Don Chisciotte del 1956 spinse a realizzare altre parodie Disney; Chierchini esordirà nel filone con I promessi paperi (1976), seguita poi da Paperino nei panni di Tarzan (1979), Per un pugno di fagioli in più e Paperino… per qualche fagiolo in più (1986) e infine L’inferno di Paperino, primo esempio delle sue storie dipinte.

Articoli Correlati

One Piece 1048 si presenta con i nuovi spoiler completamente a sorpresa, lasciando tutti gli appassionati a bocca aperta in un...

01/05/2022 •

13:00

Fullmetal Alchemist dopo l’annuncio che il film live-action avrebbe ricevuto ben due sequel, ha scatenato...

01/05/2022 •

12:00

Sembra che One Piece stia ancora una volta ricevendo spazi pubblicitari legate a strategie promozionale di One Piece Film: Red...

01/05/2022 •

11:30