Presentato a Dublino, lAnnual Achievement Award for Science Fiction and Fantasy è un premio per opere di fantascienza e fantasia assegnato ogni anno durante la World Science Fiction Convention (Worldcon), il congresso mondiale degli esperti di fantascienza. È più noto come premio Hugo (Hugo Award) in omaggio a Hugo Gernsback, fondatore nel 1926 della rivista Amazing Stories, la prima rivista di fantascienza del mondo. Durante il Worldcon il premio viene assegnato all’autore più votato dal pubblico presente.

Il premio per la Miglior Storia a Fumetti di quest’anno è andato a Monstress, Volume 3: Haven, scritto da Marjorie Liu, con i disegni di Sana Takeda e pubblicato da Image Comics (in Italia da Mondadori).

Il miglior artista è l’illustratore di fumetti Charles Vess, specializzato nell’illustrazione di miti e storie fantastiche, mentre come miglior Film è stato premiato Spider-Man – Un nuovo Universo, per la sceneggiatura di Phil Lord e Rodney Rothman, diretto da Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman, e prodotto da Sony (e tra l’altro già vincitore di un Oscar e di un Golden Globe).

I vincitori nelle altre categorie sono:

Miglior Romanzo: The Calculating Stars, di Mary Robinette Kowal (Tor)

Miglior Romanzo Breve: Artificial Condition, di Martha Wells (Tor.com publishing)

Miglior Racconto: If at First You Don’t Succeed, Try, Try Again, di Zen Cho (B&N Sci-Fi & Fantasy Blog, 29 novembre 2018)

Miglior Racconto Breve: A Witch’s Guide to Escape: A Practical Compendium of Portal Fantasies, di Alix E. Harrow (Apex Magazine, febbraio 2018)

Migliore Ciclo: Wayfarers, di Becky Chambers (Hodder & Stoughton / Harper Voyager)

Miglior Saggio: Archive of Our Own, un progetto Organization for Transformative Works

Miglior Curatore (racconti): Gardner Dozois

Miglior Curatore (romanzi): Navah Wolfe

Miglior Artista Professionista: Charles Vess

Miglior Rivista Semi-professionale: Uncanny Magazine

Miglior Fanzine: Lady Business

Miglior Fancast: Our opinions are correct

Miglior Scrittore non professionista: Foz Meadows

Miglior Artista non professionista: Likhain (Mia Sereno)

Premio Lodestar per il Miglior Libro per giovani adulti: Children of Blood and Bone, di Tomi Adeyemi (Henry Holt / Macmillan Children’s Books)

Premio John W. Campbell per il Miglior Nuovo Scrittore: Jeannette Ng

Miglior Cortometraggio: The Good Place: “Janet (s)” scritto da Josh Siegal e Dylan Morgan, diretto da Morgan Sackett (NBC)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui