Resident Evil: il reboot sarà fedele ai videogiochi

Pubblicato il 19 Agosto 2019 alle 19:00

Dopo l’ultimo film che ha invaso i cinema nel 2016, il prossimo reboot della celebre saga riporterà la storia alle radici del franchise. Quando parliamo di film tratti da videogiochi, la serie di Resident Evil è stata una piacevole anomalia, in quanto è stata un notevole successo commerciale che ha generato sei film, il primo dei quali è uscito nel lontano 2002. Tuttavia, anche se le tematiche dei film hanno seguito quelle dei giochi, non hanno seguito la storia originale dei prodotti Capcom.

La Alice di Milla Jovovich, in effetti, era un personaggio originale dei film. Secondo ScreenRant, tuttavia, il nuovo regista Johannes Roberts vuole riportare i film al materiale originale: “Al momento lo stiamo sviluppando attivamente”.

Roberts ha continuato dicendo che il nuovo film sarà “super, super spaventoso”. Il primo film di Resident Evil era un horror, ma con il tempo il franchise si è spostato sull’azione. Comunque Roberts ha anche detto che non poteva parlarne troppo, ma che spera che sarà un film molto divertente.

Articoli Correlati

“Mi hai mostrato che essere un eroe non significa volare o sparare razzi ma fare la cosa giusta a qualunque costo” Ci...

23/12/2021 •

10:40

Koch Media ha diffuso l’elenco aggiornato delle uscite Anime Factory di Gennaio 2022. Tra queste troviamo il film Colorful...

23/12/2021 •

10:32

La trasposizione anime del manga Komi Can’t Communicate (Comi-san wa Comyusho desu.) di Tomohito Oda proseguirà con una...

22/12/2021 •

21:56