Crisi sulle Terre Infinite sarà un evento epocale per tutto l’Arrowverse, col destino di Oliver Queen ormai segnato: gli eventi del crossover però saranno centrali anche per la trama della sesta stagione di Flash, come rivelato dal nuovo showrunner Eric Wallace.

“Anche dopo la Crisi, gli effetti del crossover continueranno a sentirsi pesantemente sulla trama di Flash e sulle dinamiche del team. Già nei primi episodi, quando verrà introdotto il villain, vedremo la relazione tra ciò che succede a Barry, tra il mondo che sta entrando nella Crisi e tra ciò che succede al cattivo. E’ tutto connesso”.

Al crossover prenderanno parte anche i personaggi di Batwoman, compresa l’Alice di Rachel Skarsten; la stessa attrice ha però dichiarato come, viste anche le altre presenze (Burt Ward, Kevin Conroy e Brandon Routh, nella veste sia di Ray Palmer  sia di Superman, a 13 anni dalla sua interpretazione come Clark Kent in Superman Returns) le piacerebbe tornare ad interpretare Dinah Lance (in una probabile versione di un’altra Terra), come già nella serie sulle Birds of Prey del 2002.

Il villain di Flash 6 sarà Bloodwork, interpretato da Sendhil Ramamurthy. Conosciuto come il Dr. Ramsey Red e vecchio collega di Caitlin, riallaccerà i rapporti di amicizia con lei dopo un evento inaspettato, prima di infrangere le leggi della natura e trasformarsi nel cattivo più inquietante che il Team Flash abbia mai affrontato.La premiere della sesta stagione, in cui apparirà anche Monitor (come confermato da Grant Gustin) arriverà su The CW l’8 ottobre.

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui