DC’s Legends of Tomorrow: nuova status quo per Ava e Sara

Nuova situazione per la coppia più amata di DC's Legends of Tomorrow.

Gli eventi dell’ultima stagione di DC’s Legends of Tomorrow hanno alterato lo status quo delle Leggende, che sarà amplificato anche dalla nuova situazione in cui verranno coinvolte Ava (Jes Macallan) e Sara (Caity Lotz), conviventi nella quinta stagione sulla Waverider: a parlarne alla rivista Entertainment Weekly il cast e il produttore esecutivo.

“Sarà una situazione che metterà a dura prova Sara” le parole di Caity Lotz “Sarà difficile per lei avere degli spazi, ma allo stesso tempo sarà un’ottima occasione di crescita per la coppia”. “Ava si trova all’inizio della quinta stagione un po’ come uno showrunner in pausa, non sa cosa fare da sola e questo la spaventa” aggiunge l’EP Phil Klemmer.

Con la chiusura del Time Bureau, Ava dovrà dunque trovare un nuovo modo per mantenere in ordine la linea temporale: “Parte dell’esplorazione del personaggio si avrà capendo come riuscirà ad adattarsi come membro della Waverider. Abbiamo delle storie fantastiche in serbo per lei, continueremo a seguirne l’evoluzione, è un personaggio che amiamo tantissimo. Non vedo l’ora di analizzare come Ava entra in queste dinamiche familiari, non solo in rapporto con Sara ma anche col resto delle Leggende. È una persona complicata, ma di grande spessore e  chiunque sulla Waverider può stringere uno stretto rapporto con lei” dichiara invece la produttrice Keto Shimizu.

Come già sappiamo, Sara sarà investita da un ulteriore novità nel corso della prossima stagione: “Avrà una sorta di malattia magica, qualcosa che le porterà un superpotere e delle conseguenti sfide per trasformarlo ed usarlo in maniera positiva” ha spiegato l’attrice sempre alla rivista Entertainment Weekly “Sono davvero eccitata di questa cosa, sono sempre stata circondata da eroi con poteri e, fino ad ora, il mio è sempre stato quello di conoscere bene le arti marziali. Penso sia davvero una bella cosa, un cambiamento difficile da affrontare ma allo stesso tempo stimolante, che la impegnerà nel trasformare gli effetti negativi, influenti anche sulla sua vita personale, in qualcosa di positivo”.

L’intero equipaggio dovrà invece confrontarsi con un elemento totalmente inedito, la notorietà. “Sono famosi per la prima volta, le loro gesta vengono riconosciute e alcuni membri della squadra adoreranno questo. Sara, da buon capitano, rimarrà maggiormente coi piedi per terra, restando in guardia e non lasciandosi coinvolgere dall’entusiasmo generale” le parole di Grainne Godfree a EW, con Phil Klemmer che continua “Un aspetto di questa nuova stagione sarà esplorare come la fama influenza il modo di vedere le persone. Mi piace l’idea di mettere alla prova in questo le Leggende, sono abbastanza soggetti a questo tipo di cose anche se, già dal primo episodio, supereranno loro stesse”.

Il titolo della premiere della quinta stagione, prevista per l’inizio del 2020, sarà “Meet the legends”. Nel cast troviamo Caity Lotz (Sara Lance / White Canary), Brandon Routh (Ray Palmer / Atom), Dominic Purcell (Mick Rory / Heat Wave),Amy Pemberton (voce di Gideon), Anji Mohindra e Maisie Richardson-Sellers (Amaya Jiwe / Vixen), Nick Zano (Nate Heywood / Acciaio), Tala Ashe (Zari Tomaz), Matt Ryan (John Constantine), Jes Macallan (Ava Sharpe),Courtney Ford (Nora Darhk), Ramona Young (Mona Wu), Olivia Swann (Astra). La serie è stata creata da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg, con Phil Klemmer e Chris Fedak come showrunner.

COMMENTA IL POST