Aladdin: Disney pensa ad un sequel

Per ora si tratta solo di idee.

La versione live-action di Aladdin ha portato i personaggi animati in una nuova dimensione, decretando il successo del film di Guy Ritchie, con oltre $ 1 miliardo al botteghino mondiale. E visto che l’originale Aladdin aveva già dei sequel, non dovrebbe sorprendere che Disney stia sviluppando idee per un sequel.

Questa versione ha lasciato la sua storia piuttosto aperta, consentendo in futuro di raccontare nuove avventure. Parlando con il produttore Dan Lin, ComicBook.com ha chiesto se Disney pensasse ad un sequel di Aladdin:

“Ora sì”, dice Lin, “Sicuramente quando abbiamo realizzato il film per la prima volta volevamo solo realizzare il miglior film che potevamo e lasciare che il pubblico ci dicesse se volevano vederne ancora. E direi che il pubblico davvero lo vuole. Hanno visto questo film più volte. Abbiamo molte lettere di persone che tornano al cinema e portano i loro amici e portano la loro famiglia. Quindi sentiamo che c’è ancora storia da raccontare. La tratteremo allo stesso modo in cui abbiamo trattato il film originale di Aladdin e non faremo un remake pedissequo di tutto ciò che è stato fatto in precedenza. Stiamo davvero guardando a ciò che è stato fatto in passato e in home video, e c’è solo altra storia da raccontare con quei materiali. Quindi, senza dire troppo, stiamo sicuramente esplorando dove possiamo andare con questo franchise”.

Ovviamente Disney non ha ancora un sequel di Aladdin in produzione e le cose potrebbero cambiare. Ma, con l’enorme successo al botteghino del primo film, un sequel dovrebbe essere quasi sicuro.

COMMENTA IL POST