Il Principe Cerca Moglie 2: James Earl Jones e John Amos nel cast?

Deadline ha indicato il ritorno dei due attori.

John Amos tornerà per il sequel de Il principe cerca moglie. Amos, che ha recitato una parte fondamentale nel primo film, è uno dei numerosi attori già annunciati per l’atteso sequel. Uscito nel 1988, il film è interpretato da Eddie Murphy, probabilmente all’apice della popolarità in quel periodo, che veste i panni di Akeem, un principe della immaginaria nazione africana di Zamunda. Quando scopre che i suoi genitori hanno organizzato un matrimonio con una donna che non conosce, Akeem si ribella. Insieme al suo amico, interpretato da Arsenio Hall, il principe si reca negli Stati Uniti alla ricerca di una donna di cui possa davvero innamorarsi. Diretto da John Landis, il film è stato un successo al botteghino.

Deadline ha riferito che Amos tornerà come Cleo McDowell, il datore di lavoro di Akeem, riunendosi ad Arsenio Hall e Shari Headley, che interpretava la figlia di Cleo e interesse amoroso di Akeem. James Earl Jones riprenderà il ruolo di Re Jaffe Joffer (padre di Akeem) e Paul Bates apparirà come Oha, un servitore nel film originale. Nomi famosi come Wesley Snipes, Leslie Jones e Kiki Layne si sono tutti uniti al cast o sono in trattative per farlo.

Mentre i dettagli sulla trama non sono ancora noti, si sa che Akeem scopre di avere un figlio che vive a New York. Spinto dal desiderio di suo padre, Akeem deve tornare in America per incontrare suo figlio e riportarlo come nuovo principe della nazione africana. È stato anche rivelato che Murphy svolgerà un ruolo aggiuntivo e malvagio. Ciò è in linea con il film originale, nel quale Murphy e Hall hanno interpretato più personaggi.

COMMENTA IL POST