Netflix ha svelato quasi tutti i protagonisti della serie tv live action tratta dall’anime cult Cowboy Bebop.

All’appello manca ancora Ein, cosa che ha portato a speculazioni sulla razza scelta per la trasposizione; tali voci di corridoio hanno catturato l’attenzione di Christopher Yost, produttore esecutivo e sceneggiatore della serie anche noto per Thor: The Dark World e Thor: Ragnarok, il quale ha confermato via Twitter che Ein sarà un Welsh Corgi come nella serie animata originale:

Il cast comprende John Cho (Spike Spiegel), Mustafa Shakir (Jet Black), Daniella Pineda (Faye Valentine) e Alex Hassel (Vicious).

Il live action di Cowboy Bebop si comporrà di 10 episodi, prodotti in collaborazione tra Netflix e Tomorrow Studio e con la consulenza di Shinichiro Watanabe, regista dell’anime originale, e la produzione esecutiva di Yasuo Miyakawa, Masayuki Ozaki e Shin Sasaki di Sunrise.

La serie animata originale è arrivata in Italia a fine Anni 90 grazie a Dynamic Italia; è stata trasmessa da MTV ed è disponibile su DVD e Blu-ray Disc editi da Dynit:

Spike è un cacciatore di taglie che lotta per sopravvivere in un mondo sospeso tra presente e futuro. Un futuro molto remoto che ha però in sé uno spaccato della società attuale. Spike nasconde un passato misterioso, segnato da amori travagliati e dolori mai sopiti, un passato che ora sta per tornare.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui