Attraverso un post sull’account facebook ufficiale di Topolino, Panini Comics e Lucca Comics & Games hanno annunciato un altro prestigiosissimo ospite per l’edizione 2019 della kermesse toscana.

Si tratta di Don Rosa, famoso in tutto il mondo per le sue storie con protagonisti Paperon de’ Paperoni, Paperino e tutta la famiglia dei paperi.

Considerato da molti l’erede di Carl Barks, la sua Saga di Paperon de’ Paperoni (The Life and Times of $crooge McDuck) gli è valsa negli Stati Uniti il prestigioso Eisner Award.

Don Rosa sarà ospite dal 30 ottobre al 3 novembre presso i PalaPanini!

Nel 1991 la casa editrice Egmont gli commissionò la realizzazione della Saga di Paperon de’ Paperoni (The Life and Times of $crooge McDuck), la sua opera più importante. Essa è un lungo progetto con il quale ha narrato, in dodici corposi capitoli, la vita e le opere del papero più ricco del mondo, basandosi su un lungo lavoro di ricerca e documentazione sulle opere di Carl Barks (il padre di buona parte della famiglia dei paperi e in particolare di Zio Paperone), e di altri importanti autori storici, creando una saga unica e curatissima nei minimi particolari.

Per svolgere l’intero lavoro, commissionato dall’editrice danese Egmont, Rosa ha impiegato anni di studio e raccolta del materiale, per poi cimentarsi nella lunga saga di ben 212 tavole, che è costata altri due anni di lavoro per essere disegnata.

Parallelamente realizza su richiesta l’albero genealogico dei paperi.

Don Rosa è uno dei più importanti artisti Disney dai tempi di Carl Barks, da lui venerato, e del quale è generalmente considerato in qualche modo l’erede, perlomeno dal punto di vista narrativo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui