Marvel: Spider-Man morirà a settembre?

Quanto durerà questa volta?

Spider-Man è tornato nell’universo cinematografico della Marvel, ma nei fumetti le cose vanno peggio: Spidey sta per essere ucciso sulle pagine della sua stessa serie.

Di solito questo tipo di notizie è tenuto segreto fino al grande annuncio, ma stranamente Marvel ha rivelato la morte di Spider-Man questo settembre quasi come un “ripensamento” – che potrebbe essere il più grande indizio che le cose non sono esattamente come sembrano. Tuttavia, lo sceneggiatore conferma esplicitamente la morte di Spider-Man… il che significa che i fan dovranno accertarsi da soli se la notizia è vera o meno; la data è il 18 settembre.

Seguono spoiler sulla trama.

Abbiamo parlato di “ripensamento” perchè le solicitation per Friendly Neighborhood Spider-Man #11 sono state recentemente aggiornate (via Newsarama), rivelando che il ritorno di Mary Jane in abito da Spidey sarebbe arrivato un numero prima di quanto precedentemente annunciato. Quindi, dato che il #12 di settembre aveva bisogno di una nuova sinossi, Marvel ha lanciato la sua bomba: Spider-Man sarà trovato morto e la copertina non è ancora stata rivelata. Per fortuna, lo scrittore Tom Taylor (DCeased) è andato su Twitter per alleviare le preoccupazioni dei fan… confermando la morte di Spider-Man a settembre.

Naturalmente, solo perché il numero 12 vedrà la morte di Spider-Man, ciò non significa che non sarà ancora in grado di essere l’eroe nella storia. E con Mary Jane che è diventata Spidey nel numero immediatamente precedente, il significato di “Spider-Man muore” potrebbe avere più di una lettura tragica.

Fino alla pubblicazione della copertina o di ulteriori dettagli, i fan dovranno fare affidamento su voci e speculazioni. Ovviamente Marvel non ucciderà un eroe come Spider-Man per molto tempo; ed in ogni caso il significato di “morte” può essere variamente interpretato.

1 commento

COMMENTA IL POST