Dopo Aquaman, Jason Momoa collaborerà con Netflix, producendo e interpretando un thriller a base di vendetta dal titolo Sweet Girl, il secondo progetto con il servizio di streaming dopo la serie TV Frontier.

Secondo Variety, Momoa si unirà ai produttori Brad Peyton e Jeff Fieron di ASAP Entertainment per portare il film su Netflix. Martin Kistler sarà produttore esecutivo. Brian Andrew Mendoza farà il suo debutto alla regia con Sweet Girl e la sceneggiatura è di Gregg Hurwitz e Philip Eisner.

Momoa interpreterà il protagonista di Sweet Girl, un marito che cerca giustizia per la morte di sua moglie, cercando anche di proteggere sua figlia. Al momento nessun altro attore è stato accostato al film.

“Sono entusiasta di collaborare ancora una volta con Netflix”, ha detto Momoa, “Sto mettendo insieme una squadra da sogno da Brad e Jeff al mio migliore amico, Brian, che è stato il mio partner per oltre 10 anni. È un sogno diventato realtà collaborare con lui e offrire la sua visione”.

“Brad ed io siamo entusiasti di portare un altro progetto su Netflix, che ci ha davvero fatto sentire come se avessimo una casa per realizzare serie originali rivoluzionarie”, ha dichiarato Fierson. “Inoltre, Jason e Brian sono come una famiglia, quindi collaborare con loro in un film dopo aver lavorato per tre stagioni in “Frontier” è un sogno diventato realtà. Quando abbiamo letto per la prima volta questa sceneggiatura, sapevamo che c’era solo un attore in grado di portare tanta profondità nel ruolo di Cooper, ed è Jason”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui