E’ morta Russi Taylor, voce originale di Minnie

L'attrice prestava anche la voce a Martin Prince ne I Simpson.

0

Russi Taylor, doppiatrice storica di Minnie Mouse, è morta venerdì 26 luglio all’età di 75 anni, secondo quanto riferito da Disney; è stata la voce ufficiale di Minnie per oltre 30 anni, interpretando il personaggio in cortometraggi animati, televisione e film.

Taylor era sposata con Wayne Allwine, che successe a Walt Disney e Jimmy MacDonald come terza voce di Topolino. La coppia si sposò nel 1991 e restò unita fino alla morte di Allwine nel 2009.

“Minnie Mouse ha perso la sua voce con la scomparsa di Russi Taylor”, ha dichiarato Bob Iger, CEO della Walt Disney Company.

“Per oltre 30 anni, Minnie e Russi hanno lavorato insieme per intrattenere milioni di persone in tutto il mondo, una partnership che ha reso Minnie un’icona globale e Russi una leggenda Disney amata dai fan di tutto il mondo. Siamo così grati per il talento di Russi, nonché per lo straordinario spirito e la grande gioia che ha infuso in tutto ciò che ha fatto. È stato un privilegio conoscerla e un onore aver lavorato con lei, e ci consoliamo nella consapevolezza che il suo lavoro continuerà a divertire e ispirare le generazioni a venire. Russi ci mancherà molto e i nostri pensieri vanno alla sua famiglia e ai suoi amici, insieme alle nostre più sentite condoglianze”.

Oltre a Minnie Mouse, Taylor ha dato la voce al trio di nipoti di Paperino, Qui, Quo e Qua, nella serie animata originale DuckTales e ha partecipato a varie serie animate Disney, tra cui TaleSpin, La sirenetta, Kim Possible e Tangled: The Series.

Taylor ha anche doppiato Martin Prince ne I Simpson, un ruolo che ricopre dal 1990.

“Russi Taylor incarnava il personaggio di Minnie Mouse”, ha dichiarato Rick Dempsey, Senior Vice President, Disney Character Voices.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui