Supernatural: Jensen Ackles parla del finale della serie

Dean non ha nascosto la commozione.

0

Questo fine settimana il cast e la troupe di Supernatural sono arrivati al Comic-Con International di San Diego per il panel dedicato all’ultima stagione, coinvolgendo i fan alla Hall H. Alla fine della stagione 2019-2020, la serie si concluderà dopo 15 anni e oltre 300 episodi, e il panel è stato emotivamente forte per tutti, come potete vedere qui:

Dopo il panel, la star della serie Jensen Ackles ha detto che, quando la serie ha iniziato la produzione all’inizio di questo mese, qualcuno sul set aveva sottolineato che era il loro “ultimo primo giorno”. Detto questo, Ackles ha ammesso che è stato bello essersi sbagliati nelle interviste sulla domanda riguardo a quanto tempo avrebbe potuto durare lo spettacolo:

“Alcune persone hanno iniziato a chiedersi, quando finirà?” Ackles aveva detto a ComicBook.com durante una recente intervista. “La nostra intenzione, in tutte le diverse discussioni che abbiamo avuto, è sempre stata “finiamola prima che la gente smetta di preoccuparsi, prima che la gente smetta di segnalarlo”. E quindi, dato che c’è ancora un vivo interesse nello spettacolo, il pubblico è ancora lì a chiederselo – volevamo finire mentre l’interesse era ancora forte e spero di aver fatto la scelta giusta”.

La stagione precedente si è conclusa in modo abbastanza spettacolare: Chuck (che è “Dio” per i non avvezzi alla serie) ha perso la pazienza con i Winchester e ha scatenato un’apocalisse di zombie sulla Terra. Dati la posta in gioco e il colpo di scena – Dio come un cattivo – è difficile immaginare che il quindicesimo finale della stagione sia ancora più potente, e in effetti Ackles ha detto che preferirebbe non pensarlo in quel modo:

“Non vogliano fare pressione su noi stessi o che gli sceneggiatori facciano pressione su se stessi per creare qualcosa di ancora più grande”, ha detto Ackles. “Penso che sia una questione di qualità. È qualità rispetto alla quantità e, se siamo in grado di offrire qualcosa di sincero e significativo, penso che il pubblico lo apprezzerà molto di più di esplosioni più grandi o più produzioni acrobatiche. Penso davvero che si tratti della profondità della storia, della profondità dei personaggi e di come queste cose si sposino”.

Per la maggior parte, tuttavia, sta mantenendo la sua “lista dei desideri” di cose da fare nell’ultima stagione abbastanza segreta:

“Non c’è molto sul tavolo che non abbiamo almeno tentato”, ha detto Ackles, osservando che, con oltre 300 episodi, ci sono alcuni vantaggi. “Sento che ci sono ancora alcune altre cose che mi piacerebbe fare, e forse potremo farle nell’ultima stagione”.

Supernatural ritorna per la sua quindicesima ed ultima stagione questo ottobre su The CW.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui