Cyberpunk 2077: tutti i dettagli dalla prova demo

Cyberpunk 2077 è senza dubbio uno dei titoli più attesi nel panorama videoludico attuale, e in questi giorni sono arrivati nuovi dettagli riguardanti questo promettente videogioco.

0

Di Cyberpunk 2077 se ne sta parlando ormai da qualche anno, sin da quando la polacca CD Projekt RED ha svelato i primi dettagli di questo titolo davvero ambizioso. Come molti ormai sapranno questo titolo ci proietterà nella temibile Night City, con un sistema che mira a coinvolgere il giocatore con eventi, missioni, obiettivi ed uno scenario di gioco vastissimo.

Ma partiamo dall’inizio e con ordine, visto che la carne al fuoco è davvero tanta. Uno degli aspetti su cui gli sviluppatori hanno dato delle garanzie è che potremo personalizzare il nostro personaggio in maniera totale. Troveremo molti negozi dove acquistare vari abiti e scarpe. Alcuni tipi di commercianti ci offriranno degli oggetti unici e sconti presso determinati punti vendita.

Inoltre avremo la possibilità di migliorarci autonomamente con dei piccoli upgrade, mentre per le migliorie più importanti dovremo avvalerci di un professionista per i nostri equipaggiamenti.

Ci saranno anche degli oggetti particolarmente rari da acquistare e per convincere il commerciante a venderceli dovremo avere una reputazione alta, e sempre dalla reputazione del nostro personaggio dipenderà anche la qualità di alcuni oggetti che ci saranno offerti. Con una bassa reputazione ci metteranno a disposizione solo degli oggetti poco potenti o di scarso valore.

Ovviamente in Cyberpunk 2077 gli hackeraggi la faranno da padrone e per questo aspetto dovremo destreggiarci con dei mini-giochi che saranno differenti in base a cosa stiamo cercando di hackerare.

Come è logico intuire, maggiore sarà la difficoltà di quanto vogliamo fare, maggiore dovrà essere la nostra abilità di hacking che dovremmo aver sviluppato. La curva di apprendimento ci vedrà quindi all’inizio a destreggiarci con qualche porta collegata ad un sistema di sicurezza con un semplice sistema informatico. Ma man meno che avanzeremo ci troveremo di fronte dei meccanismi di sicurezza sempre più complessi che richiederanno abilità maggiore del nostro personaggio e anche nostra, ovviamente.

La gamma di abilità da sviluppare sarà davvero vasta e ci terrà impegnati per diverse ore per sbloccarle tutte. Infatti gli sviluppatori hanno anticipato che ognuni abilità può arrivare fino al livello 10, e in totale ci sono sessanta perk, 5 per ogni abilità. Ogni perk ha inoltre 5 livelli di progressione da sbloccare per essere ottimizzato al massimo. Insomma ci sarà davvero da divertirsi.

Dagli sviluppatori è stato inoltre confermato che in Night City ci saranno diversi culti religiosi, che influenzeranno ovviamente comportamenti e dinamiche delle persone con cui ci troveremo a rapportarci. Dovendo quindi avere attenzione di comportarci in maniera adeguata a seconda del credo professato.

In Night City, oltre alla campagna principale, potremo affrontare anche tante sotto quest ed eventi nei quali intervenire. In questo ambito è stato anticipate che quando seguiremo una quest non ci saranno delle indicazioni chiare come accadeva in The Witcher 3, ma a guidarci avremo alcune parti dell’interfaccia che metteranno in evidenza le parti dello scenario da seguire.

Infine ci saranno delle interazioni possibili anche durante un dialogo già in corso. Se si parla con un altro personaggio e un altro sopraggiunge, si ha la facoltà di voltarsi verso quest’ultimo e interagire aggiungendo nuove opzioni di dialogo. In alternativa, potremmo anche ignorare il nuovo arrivato, proseguendo il dialogo inalterato.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui