X-Men: tutte le nuove testate presentate al SDCC 2019

tutte le nuove testate dopo House of X e Powers pf X.

Il momento è finalmente arrivato: uno dei panel più attesi in assoluto, il Next Big Thing della Marvel al Comic-Con di San Diego, che vede sul palco CB Cebulski, Jordan White, Nick Lowe e Jonathan Hickman, svelerà la prossima fase della politica editoriale degli X-Men dopo House of X e Powers of X. In ogni caso, Hickman prevede di essere a capo delle diverse testate per diversi anni, lavorando a stretto contatto con team e con un nuovo status quo che si dipanerà su sei titoli. Il primo di quei team sarà…

Gerry Duggan e Matteo Lolli su Marauders. Ma per sapere chi c’è nel team gli spettatori dovranno indovinarlo da soli. Dopo vari tentativi, abbiamo la formazione ufficiale: Storm, Emma Frost, Pyro, Bishop, Iceman e Kitty Pryde. Debutto previsto per ottobre.

Sembra che dunque gli indizi lanciati da Hickman nei giorni scorsi troveranno in qualche modo conferma; dovremmo aspettarci dunque Excalibur, X-Men, X-Force, New Mutants, and Fallen Angels.

Tocca a X-Force, di Benjamin Percy e Joshua Cassara. La serie verrà lanciata a novembre, con Sage, Kid Omega, Marvel Girl (Jean Gray), Wolverine, Colossus, Black Tom, Domino e Beast.

Non contento del lancio di una nuova serie di Death’s Head alla Marvel Comics, Tini Howard è ora anche il nuovo autore di una nuova serie di Excalibur, con Jonathan Hickman come showrunner. E Marcus To sarà l’artista di questa squadra di mutanti Marvel tradizionalmente britannica…

Creata da Chris Claremont e Alan Davis, e basata pesantemente sulla creazione originale di Dave Thorpe / Alan Davis / Alan Moore / Jamie Delano, Excalibur ha dato alla Marvel una visione più internazionale con la loro prima serie ambientata in un paese straniero.

La squadra è formata da Rogue, Jubilee, Rictor, Gambit, Apocalypse e Captain Britain. Vi chiederete chi è ora Capitan Bretagna… Betsy Braddock, Psylocke, ha preso il ruolo di Brian Braddock. Ci aspettiamo lamentele a non finire per il lancio a ottobre.


Tocca poi a New Mutants, scritto da Hickman stesso per il primo arc, per essere poi sostituito da Ed Brisson. Rod Reis è ai disegni. Quin avremo una composizione della squadra molto classica, talmente classica che la metà di loro sono morti!

Wolfsbane, Sunspot e Chamber sono stati tutti “liberati” da Matthew Rosenberg in Uncanny X-Men, mentre Magik è tornato alla pura forma demoniaca. Sono tornati e si uniranno a Karma, Cypher, Mondo e Mirage, tutti pronti per un lancio a novembre. Hickman ha sottolineato l’importanza della testata; il che deve essere il motivo per cui sta scrivendo il primo arc.

Fallen Angels di Hill e Kudranski, in uscita prevista a novembre.

Ed ecco la formazione titolare con New Psylocke, Teen Cable e X-23.

X-Men #1 on the Moon di Jonathan Hickman e Leinil Francis Yu sarà un tour de force che interpreta ogni singolo mutante nell’Universo Marvel. E questa è una vera e propria collezione di mutanti… Ciclope, Wolverine, Jean Grey, Hope, Corsair, Adam X, Havok, Vulcan,… Tutti in arrivo ad ottobre…

Entra nel nostro canale di Telegram. Clicca qui
Loading...

COMMENTA IL POST