Star Comics spiega il ritardo di Freak Island

La pubblicazione del survival horror di Masaya Hokazono è ferma anche in Giappone.

1

Edizioni Star Comics ha comunicato che i ritardi nella pubblicazione del nuovo volume della serie Freak Island (Kichikujima) di Masaya Hokazono sono di natura burocratica e coinvolgono anche gli altri paesi fuori dal Giappone dove il manga viene pubblicato:

Come i lettori più informati avranno avuto modo di notare, la serie FREAK ISLAND di Masaya Hokazono è ormai ferma da qualche mese sia in patria che nel nostro paese. Le motivazioni di questo stop sono di carattere burocratico e non dipendenti dalla nostra casa editrice, e come gli altri editori esteri siamo stati costretti a sospenderne la pubblicazione. Al momento non è possibile ipotizzare una data di uscita utile per il volume numero 9 di FREAK ISLAND.

Ci scusiamo con tutti i fan della serie che attendevano l’uscita del nuovo volume e vi terremo aggiornati sugli eventuali sviluppi relativi alle future pubblicazioni legate a FREAK ISLAND.

Masaya Hokazono (anche noto per Emerging e Ashita Dorobo, il primo edito da GP Manga, il secondo da Ronin Manga) ha lanciato Freak Island il 26 Dicembre 2013 sul sito Web Comic Gamma di Takeshobo; in Giappone il volume 9 è stato pubblicato sotto l’imprint Bamboo Comics il 28 Febbraio 2018.

Il 10 Agosto, stando ad Amazon Japan, uscirà la riedizione dei primi tre volumi per la linea Line Comics di LINE Digital Frontier.

Dello stesso autore Planet Manga pubblicherà Killing Morph, sceneggiato da Nokuto Koike (6000 Rokusen – Gli abissi della follia).

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui