The Witcher: primo sguardo a Roach

L'arrivo della nuova serie fantasy è previsto per la fine del 2019.

0

Continua la promozione di The Witcher attraverso la pubblicazione di immagini ufficiali: tramite Twitter, Netflix ha infatti pubblicato una nuova immagine che ritrae Geralt (Henry Cavill) in sella a Roach, storico cavallo del personaggio sia nei videogiochi che nei libri.

Precedentemente, parlando all’emittente polacca Onet Film, il creative producer della serie Tomasz Baginski ha dichiarato come il pubblico abbia tutte le ragioni per essere eccitato dalla scelta di Cavill come protagonista.

“Sono soddisfatto, il pubblico lo amerà. Ovviamente, non posso dire di più al momento, lo vedrete direttamente sul piccolo schermo. Poi Henry è un ragazzone grande e grosso, non voglio scherzare con lui!”  le parole di Baginski, che si sofferma poi sulle critiche arrivate per la scelta del resto del cast “Per quanto riguarda le critiche al resto del cast, fanno parte del gioco, tutti hanno il diritto di criticare. Veniamo pagati anche per essere esposti a questo e, se qualcuno scrivendo su internet di essere contrariato per delle scelte, si sente meglio, vuol dire che stiamo facendo il nostro lavoro, ovvero quello di intrattenere le persone. Capisco che i fan hanno grande immaginazione e grandi aspettative, ma posso garantire che chiunque apparirà nella serie è stato sottoposto ad una rigida selezione. Specie in Polonia c’è grande attesa ed apprensione riguardo The Witcher, ripeto che ognuno ha la propria visione di come le cose debbano essere fatte per apparire il meglio possibile, ma tutte le scelte degli attori sono state più che ponderate”.

Al The Hollywood Reporter invece, la showrunner Lauren Hissrich ha parlato di come la serie si distanzierà dalla saga videoludica (come detto, sarà basata principalmente sui romanzi).

“Per me è una situazione un po’ spinosa perché sono una grande fan dei videogiochi, ma al momento la saga videoludica è l’unica versione visiva che abbiamo della storia e dobbiamo cercare di distanziarci da questa, cercando di essere originali. Dal momento che ho iniziato a sviluppare la serie, ho smesso di giocare ai videogiochi!”

Quattro episodi, tra cui il primo, saranno diretti da Alik Sakharov (House of Cards, Il Trono di Spade), mentre Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke Cage, Utopia) e Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingo, Counterpart e Disparue) dirigeranno due episodi ciascuno. Nel cast, oltre al già annunciato Henry Cavill nei panni di Geralt di Riva, ci saranno anche Freya Allan (La guerra dei mondi, Into The Badlands) nei panni di Ciri.

Altri personaggi della corte di Cintra includono la Regina Calanthe (Jodhi May – Il Trono di Spade, Genius), e suo marito, il cavaliere Eist (Björn Hlynur Haraldsson – Fortitude), insieme al druido Saccoditopo (Adam Levy – Knightfall, Snatch – Lo strappo).

La maga Yennefer sarà interpretata da Anya Chalotra (La serie infernale, Wanderlust). Alla guida dell’accademia magica Aretuza c’è Tissaia (MyAnna Buring – Ripper Street, Kill List) e Yennefer è affiancata da altri giovani stregoni Fringilla (Mimi Ndiweni – Black Earth Rising), Sabrina (Therica Wilson-Read – Profile). Al cast si aggiunge Millie Brady (The Last Kingdom, Teen Spirit) nei panni della principessa Renfri.

Questa la sinossi ufficiale per la serie:

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui