Warrior: su Sky il kung-fu drama di Bruce Lee

La serie tv di Bruce Lee arriverà in Italia grazie a Sky.

0

Sky ha annunciato l’arrivo in Italia di Warrior, serie tv a metà fra action e denuncia nata da un soggetto di Bruce Lee. La produzione è stata portata avanti dalla figlia Shannon, che insieme a Justin Lin (regista degli ultimi e dei prossimi capitoli della saga di Fast & Furious), ha fatto diventare il sogno del padre realtà.

La serie segue Ah Sahm (Andrew Koji, Fast & Furious 6), un prodigio nelle arti marziali che arriva a San Francisco dalla Cina in circostanze misteriose e diventa in breve l’uomo di fiducia di una delle tong più potenti di Chinatown (completamente ricostruita in Sudafrica, a Cape Town), le famiglia cinesi dedite al crimine organizzato.

L’interprete principale della serie è Andrew Koji nei panni del protagonista, nel cast insieme a Kieran Bew (The Street), Olivia Cheng (Marco Polo), Dianne Doan (Vikings), Dean Jagger (Il Trono di Spade), Langley Kirkwood (Invictus – L’invincibile), Hoon Lee (Banshee – La città del male), Christian McKay (Io e Orson Welles), Joe Taslim (Fast & Furious 6), Jason Tobin (The Fast & the Furious: Tokyo Drift), Joanna Vanderham (The Paradise), Tom Weston-Jones (Copper) e Perry Yung (The Knick).

La serie andrà in onda ogni lunedì su Sky e NOW TV, a partire dal 15 luglio.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui