Spider-Man: Disney vieta una riproduzione sulla tomba di un bambino

La storia è trapelata dallo sfogo del padre sul suo profilo Facebook.

1

La funzione degli eroi, da sempre, è quella di accompagnare i bambini (e non) nelle tappe fondamentali della loro vita, che siano portatrici di gioia o, nel peggiore dei casi, di sofferenza. E proprio nella sofferenza il piccolo Ollie Jones, deceduto anni fa a causa di una rarissima malattia neurodegenerativa, ha deciso di farsi accompagnare da Spider-Man, amato e ultimo compagno di giochi prima di perdere la lotta contro il male fisico.

Proprio per rendere omaggio a quella fonte di speranza che ha accompagnato il piccolo nei suoi ultimi giorni di vita, la famiglia ha organizzato, al tempo, un funerale a tema e voleva incidere una piccola immagine del fumetto sulla tomba. Desiderio che, dopo sei anni di attesa, è stato stroncato dalla Disney stessa (detentrice dei diritti dell’Uomo Ragno, possedendo la Marvel): con una e-mail fredda quanto di circostanza, gli addetti dell’azienda hanno infatti posto il veto sul commovente gesto, dichiarando come la politica aziendale vieti l’uso di suoi prodotti su “bare, urne funerarie o simboli commemorativi”, tutto questo per salvaguardare l’alone di gioia, spensieratezza e magia, marchio di fabbrica dei prodotti Disney.

Duro e inevitabile il comprensibile sfogo del padre del bambino, deluso e amareggiato dalla decisione: “Pensano solo ai soldi, probabilmente i bambini gli interessano solo quando sono vivi e possono portare profitto. Il suo ultimo viaggio è stato a Disneyland, volevamo solamente dargli qualcosa di speciale, era il mio orgoglio e la mia gioia” si legge sul suo profilo Facebook. Un amico ha subito lanciato una petizione online, con già più di 2000 firme raccolte, per far cambiare idea alla Disney (che nel frattempo, contattata dalla BBC, non ha voluto lasciare dichiarazioni) ma la “macchia” della decisione peserà per sempre sull’azienda. Perché gli eroi, ed è il motivo per il quale sono così amati nel mondo, devono dare speranza e conforto, fuori dal materialismo che ormai sta contaminando sempre di più la nostra epoca. Se Peter Parker potesse parlare, saprebbe come sistemare le cose…

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

COMMENTA IL POST