One Piece: i combattimenti di Wano ispirati a Dragon Ball

Battaglie e sfide di stampo Dragon Ball, almeno dal punto di vista tecnico, per l'adattamento di Wano Country nell'anime di One Piece. Lo show nella terra dei Samurai inizia questa domenica.

L’adattamento all’interno della serie anime di One Piece, ispirata al manga omonimo scritto e disegnato da Eiichiro Oda su Weekly Shonen Jump, debutterà con l’episodio 892 il 7 luglio 2019 e l’attesa è ormai terminata.

Come noto ormai da un po’ di tempo, alla regia della serie anime è passata a Tatsuya Nagamine (ha occupato la sedia di Dragon Ball Super: Broly e One Piece Film: Z) e il professionista giapponese prova dentro di sè quella sicurezza e certezza che il lavoro in corso di svolgimento incarna un livello davvero, ma davvero alto e consistente. Talmente alto e consistente da sfidare la produzione anime di Dragon Ball (sempre a cura di Toei Animation).

Proprio in occasione di una recente intervista per Animedia, il regista giapponese ha parlato dell’adattamento di Wano Country e dell’anime di One Piece nella sua generalità e ha dichiarato che le animazioni delle scene di combattimento somiglieranno molto più a Dragon Ball per la loro caratteristica vistosa. Ecco le parole nel dettaglio estratte da @Deem939:

Tatsuya Nagamine sta esaltando la qualità delle animazioni di Wano dichiarando che le scene di combattimento somiglieranno molto più a Dragon Ball piuttosto che a One Piece per le loro caratteristiche appariscenti e vistose“.

Se non fosse che Tatsuya Nagamine ha di recente diretto il film animato di Dragon Ball Super: Broly, probabilmente ci sarebbe stato un po’ di scetticismo considerando la non sempre eccelsa qualità degli ultimi episodi.

Tuttavia gli appassionati possono davvero stare tranquilli poichè l’anime da domenica si mostrerà positivamente diverso e molto più accattivante non solo per le animazioni della nuova regia, ma anche per il character design della nuova arrivata Midori Matsuda. In più abbiamo anche avuto un assaggio grazie agli ultimi preview in video dell’enorme qualità video profusa nell’adattamento che appagherà i gusti gli spettatori che non leggono il manga.

Al di là della qualità, infine, Wano si sta rivelando un arco “must-see” dove l’autore sta scoprendo delle carte interessanti e che, secondo i suoi pensieri, nessuno sarà in grado di prevedere.

Ecco a voi una assaggio di Wano nell’ultimo video preview:

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 947 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 92 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 90 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo del Reverie ha raggiunto gli 891 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa.

One Piece nel 2019 festeggia il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 sarà pubblicato nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. Cliccate qui per rivedere il recente trailer e qui l’ultima key visual da parte di Eiichiro Oda. In Italia il film animato sarà proiettato nelle sale il 24 ottobre 2019 con Koch Media Italia.

COMMENTA IL POST