Swamp Thing: lo showrunner parla dei piani per la Stagione 2

Purtropppo la serie non supererà la prima stagione.

0

Una settimana dopo che il primo episodio di Swamp Thing è stato lanciato su DC Universe, è stato anche rivelato che la nuova serie non avrebbe avuto una seconda stagione. La notizia è stata un duro colpo per chi ha lavorato allo show, incluso lo showrunner Gary Dauberman, che aveva molte idee per il futuro.

Mentre parlava con GameSpot, Dauberman ha discusso dell’annullamento di Swamp Thing, descrivendolo come un duro colpo, prima di entrare nei dettagli riguardo a dove avrebbe voluto portare lo show in una seconda stagione.

“Non vedevo l’ora di raccontare un paio di altre trame autonome”, ha detto. “Non autonome per se stesse, ma come tre archi narrativi, che si sarabbero mischiati ai grandi [misteri della serie]. Dunque, un mistero che accompagnasse tutta la stagione, ma anche da essere in grado di esplorare alcuni degli angoli oscuri della palude… insomma quasi un po’ come un’antologia”.

Dauberman ha anche rivelato che non voleva abbandonare il formato “Monster of the Week”, ma voleva anche includere altre creature, come i vampiri. “Avremmo potuto fare così tanto che mi sono detto che non saremmo stati in grado di arrivare a farlo in questa incarnazione, lo sai?”

Nuovi episodi di Swamp Thing arriveranno su DC Universe venerdì.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui