Black Panther 2: Kevin Feige sul ritorno di Killmonger

Pubblicato il 1 Luglio 2019 alle 13:00

Prima che entrasse in scena Thanos, la palma di miglior cattivo del MCU era andata a Killmonger, quasi letale nel suo esordio in Black Panter. Parlando recentemente con BET, il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha commentato le voci che, per molto tempo, hanno ipotizzato un possibile ritorno del villain nel secondo film della saga, per volontà dello stesso regista Ryan Coogler.

“Sono soltanto voci, pure ipotesi” spiega Feige “Rispondendo onestamente, Ryan Coogler si è solamente seduto nelle ultime settimane per tracciare lo scheletro del prossimo film. E’ presto dunque per dire cosa voglia fare, ci sta lavorando e si confronterà col produttore Nate Moore e me nelle prossime settimane”.

Come confermato da Feige dunque, le voci circolate sul web e non in questi ultimi mesi non hanno nessun fondamento, col futuro della saga di Black Panther ancora tutto da scrivere. L’unica cosa certa è che, ovviamente, il personaggio sarà una delle colonne portanti della prossima fase del MCU.

Articoli Correlati

Dopo una lunghissima e trepidante attesa, finalmente il 15 Dicembre scorso in Italia ha debuttato Spider-Man: No Way Home,...

09/01/2022 •

10:00

Nel 2019 al San-Diego Comic-con il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige ha annunciato il Film su Blade avente...

09/01/2022 •

09:00

Dopo una lunghissima e trepidante attesa, finalmente il 15 Dicembre scorso in Italia ha debuttato Spider-Man: No Way Home,...

08/01/2022 •

19:09