Hellboy: non ci sono piani per un sequel

Pubblicato il 29 Giugno 2019 alle 09:00

Il reboot cinematografico di Hellboy da parte di Lionsgate non ha trovato il consenso dei critici e del pubblico nel tentativo di riportare il popolare antieroe di Dark Horse Comics sul grande schermo.

Secondo la star David Harbour, i produttori del film non lo hanno ancora contattato per riprendere il ruolo del protagonista per un potenziale sequel, e comunque dubita che ci siano piani per realizzarne uno, dopo il flop del film.

“Ci sono molte persone cui è davvero piaciuto il nuovo film, e sono state felici di vederlo sullo schermo, ma so che in generale non penso sia stato molto ben accolto”, ha osservato Harbour in un’intervista a ComicBook.com.

Il reboot ha incassato $ 21,9 milioni al botteghino nazionale con un budget di produzione di $ 50, esclusi i costi di marketing e distribuzione. Il film è stato malamente accolto dalla critica, debuttando con un 9% sul sito aggregato Rotten Tomatoes prima di stabilizzarsi al 13%:

“Penso che l’idea sia quella di andare avanti. I produttori mi hanno detto solo ‘Ottimo lavoro’, mi è piaciuto molto quello che ho fatto, ma non ho sentito nulla di un sequel…”

TAGS

Articoli Correlati

Nonostante i cataclismatici avvenimenti di Dark Crisis, i Teen Titans si riuniranno ancora una volta in una nuova miniserie a...

14/06/2022 •

13:30

Da quando l’adattamento anime del manga di Tatsuya Endo, Spy x Family, ha debuttato, è diventato il migliore del programma...

14/06/2022 •

13:00

Quest’anno, la Marvel Comics onorerà il 40° anniversario dell’era moderna di Miracleman attraverso una serie di...

14/06/2022 •

12:30