La collaborazione tra Marvel e Netflix, con le cancellazioni delle varie serie sulla piattaforma, si è definitivamente conclusa ma, sebbene molti personaggi potrebbero tornare in altre serie (grazie a Disney+ o Hulu) lo stesso non si può dire di Jessica Jones, stando alle parole dell’attrice Krysten Ritter.

“Se penso che la interpreterò di nuovo? Non credo” le parole a TVLine “Mi sento davvero bene, sento di aver concluso la sua interpretazione e aver chiuso la porta concludendo il suo percorso”. Le stesse parole, tra l’altro, sono state dette anche dalla showrunner Melissa Rosenberg (ora sotto contratto con la Warner Bros.): a differenza di Daredevil, Luke Cag e Iron Fist, l’arco narrativo di Jessica Jones sembra essersi dunque compiuto naturalmente, a prescindere dalle decisioni di Netflix.

“Il nostro partner  potrebbe aver deciso di non voler continuare a raccontare le storie di questi grandi personaggi … ma voi sapete che nella Marvel c’è molto di più” le precedenti  parole del presidente Marvel Television Jeph Loeb ad una lettera ai fan, ribattendo alle decisioni di Netflix “Come disse una volta il papà di Matthew Murdock ‘un uomo non è il modo in cui viene steso al tappeto, ma è il modo in cui si rialza…to be continued!”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui