Circa 20.000 cristiani di un gruppo degli USA ha firmato una petizione indirizzata a Netflix per chiedere di cancellare la serie Good Omens, basata sull’opera di Neil Gaiman e Terry Pratchett. La mini-serie è stata lanciata il mese scorso, ma, come certamente saprete, è stata prodotta ed è disponibile su Amazon Prime.

Ma i cristiani della campagna Return to Order, una propaggine della Fondazione americana per una civiltà cristiana, non sono d’accordo con il contenuto della serie. I sostenitori affermano che Good Omens è “un altro passo per rendere il satanismo normale, leggero e accettabile” e “prende in giro la saggezza di Dio”. Dio, si lamentano, è “doppiato da una donna” – Frances McDormand -, l’anticristo è un “ragazzo normale” e, cosa più importante, “questo tipo di prodotto… distrugge le barriere di orrore che la società ha ancora verso il diavolo”.

Gaiman (ma anche Netflix) ha risposto alla petizione su Twitter, scrivendo: “Mi piace che scrivano a Netflix per cercare di ottenere la cancellazione di #GoodOmens. Dice tutto davvero. È così fantastico… Promettetemi che non lo direte loro”.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui