Attraverso un comunicato stampa pubblicato attraverso le pagine di PlayStation Blog, Beenox ha rivelato i contenuti post lancio dedicati a Crash Team Racing: Nitro-Fueled, il videogioco e rifacimento da zero dello storico Crash Team Racing del 1999 che uscirà in Italia il 21 giugno 2019 su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

I contenuti post lancio saranno completamente gratuiti e si riferiscono a nuovi personaggi da controllare, nuovi circuiti, sfide, kart e oggetti extra.

I contenuti sono radunati in un unica parola chiave “Grand Prix” e si dividono in tre macro categorie.

Con la prima ondata avremo la possibilità di ottenere nuovi circuiti nei quali sfrecciare con i nostri kart preferiti e vincere nuove sfide. Una volta aver conclusa una sfida e vinto dei Punti Nitro sbloccheremo altre sfide e così via accadrà man mano che otterremo punti. Ma non solo circuiti, anche nuovi personaggi, kart, oggetti di personalizzazione e tanto altro ci attende con Crash Team Racing: Nitro-Fueled.

Da questo comunicato è chiaro immaginare che giocando sbloccheremo sempre più sfide e più divertimento così da rendere la nostra esperienza un vero e proprio salto nella nostalgia.

Abbiamo parlato di personaggi in questo nostro articolo e Beenox e Sony rivelano, difatti, che, tra gli altri, Tawna Bandicoot sarà giocabile. La seconda fase sarà in più, esattamente come la prima, ricca di nuove sfide e gare folli.

La mappa generale dei contenuti gratuiti extra si conclude con il botto con l’ingresso futuro di Spyro nel titolo così da creare un vero e proprio crossover.

Tanta roba sul serio si suol dire. Ed è tutta gratuita! Al momento non sappiamo quando Sony e Beenox decideranno di pubblicare queste fasi appena descritte, ma non appena ne sapremo di più vi informeremo.

Ecco la mappa delle tre fasi di spicco dei contenuti a pagamento:

Aspettate ad andar via. Non è finita qui.

Nelle ultime ore è stato pubblicato un nuovo video gameplay dedicato al titolo in occasione dell’E3 2019 e da questa sessione apprendiamo che Penta Penguin tornerà come personaggio giocabile.

Il personaggio sarà sbloccabile esattamente nella stessa maniera segreta del gioco originale. I più esperti e nostalgici ricorderanno, tuttavia, che in origine il personaggio era in uno stato imperfetto e le sue frasi non erano complete, ma in occasione della remastered Beenox ha pensato anche a questo e ha rivisto il personaggio sotto ogni sfaccettatura ricostruendolo al meglio.

Ecco il gameplay dedicato al personaggio segreto:

Crash Team Racing: Nitro Fueled non è soltanto un remake fatto da zero. Difatti, presenta dei contenuti inediti non presenti nella versione del 1999 e precisamente vanta nuove piste e nuove macchine. Recentemente è stato anche svelato che il videogioco estivo includerà al lancio le piste, le arene e le modalità di gioco proprie di Crash Nitro Kart (2003).

Ricordiamo, in più, che Crash Team Racing: Nitro-Fueled sarà venduto in duplice edizione: standard e Nitros Oxide Edition che, chiaramente, costerà giusto un po’ di più. L’edizione speciale permetterà dal lancio di poter controllare nelle corse il personaggio di Nitros Oxide.

Crash Team Racing: Nitro-Fueled sarà disponibile dal 21 giugno 2019 su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Fonte: PS

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui