L’erede del celebre clan Sarutobi, Mirai, è attualmente protagonista della serie anime di Boruto: Naruto Next Generations, il sequel ufficiale del capolavoro di Naruto scritto e disegnato da Masashi Kishimoto.

Tuttavia, prima di Mirai, l’erede del clan è stato Konohamaru, ovvero rivale di Naruto Uzumaki che da sempre coltiva il sogno di diventare Hokage e attualmente gioca il ruolo di maestro per Boruto, Sarada e Mitsuki.

Konohamaru, con il tempo, ha avuto modo di affinare le sue capacità ninja, ma non abbiamo mai saputo molto in merito ai suoi genitori. Kishimoto ci ha svelato che è stato nipote del Terzo Hokage, Hiruzen Sarutobi, e di Asuma Sarutobi, padre di Mirai.

Tuttavia grazie ad un capitolo one-shot autoconclusivo per promuovere l’uscita del film di Boruto: Naruto the Movie, “Road to B”, apprendiamo che i genitori di Konohamaru sono stati dei Jonin d’elite che agivano sotto i comandi diretti del Terzo Hokage Sarutobi in qualità di Forze Segrete ANBU.

Ed ecco quindi appreso uno dei segreti di uno dei personaggi che di sicuro avrà molto più spazio narrativo nella serie di Boruto. I genitori di Konohamaru hanno vissuto tempi di guerra e disperazione, pertanto il ruolo di ANBU sotto il controllo dell’Hokage era di sicuro rilevante. Tuttavia, ora che il mondo ha riscoperto la pace, il personaggio non ripercorrerà le orme dei genitori per puntare, come sempre, ai volti di pietra che vegliano sul Villaggio della Foglia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui