DC: la Vertigo è prossima alla chiusura?

Il brand maturo della DC sarebbe in procinto di chiudere i battenti.

Dopo quasi 26 anni di onorato, onoratissimo, servizio la Vertigo – il brand “maturo” di casa DC – sarebbe in procinto di chiudere i battenti.

A riportare le voci è il solito BC che avrebbe avuto conferma da varie fonti interne e come sempre anonime.

La decisione sarebbe freschissima e giunta in maniera del tutto inaspettata tanto è vero che una nuova infornata di titoli era pronta a debuttare in anteprima al prossimo San Diego Comicon.

Sempre BC riporta che alcuni di questi titoli sarebbero stati cancellati, altri messi in attesa e alcuni contratti rescissi con i diritti, e le proprietà intellettuali dei titoli, che sarebbero ora in mano ai vari autori che potranno così cercare di “vendere” queste serie ad altri editori.

Fondata nel 1993 da Karen Berger, la Vertigo è stata la casa di veri e propri capolavori come Sandman, Preacher e Hellblazer.

Dopo aver sofferto la spietata concorrenza delle case editrici indipendenti negli ultimi anni, l’etichetta era stata rilanciata nel 2018 con l’arrivo del nuovo senior editor Mark Doyle.

Rimaniamo, come voi, in attesa di conferme o smentite ufficiali.

COMMENTA IL POST