The Last of Us 2: emerge una finestra di uscita

La voce ufficiale di Ellie rivela il dettaglio più rilevante di The Last of Us: Part 2?

The Last of Us: Part 2, il sequel del capolavoro survival-horror di Naughty Dog – The Last of Us, è il videogioco più atteso tra gli appassionati PlayStation 4 e ancora non possediamo una data di uscita, almeno ufficialmente.

Qualcosa, tuttavia, pare si sia smosso di recente, sicuramente per errore, e tale movimento si è concretizzato con una nuova intervista tenuta a Ashley Johnson, la doppiatrice originale di Ellie, protagonista del secondo titolo della serie.

In una lunga intervista per la rubrica “Between The Sheets” di Critical Role, ad un certo punto dell’intervista la voce di Ellie pare tradirsi e se sentiamo attentamente pare che stia per dire “febbraio”, ad anticipare come se la finestra di uscita del titolo sia proprio fissata per il secondo mese del 2020.

La Johnson non ha propriamente scandito il nome del mese, però si è trattenuta come a evitare un’anticipazione bella grande e che tutti attendono. Potete constatare tale momento nel video seguente saltando a 1:07:25:

Al momento non vi è stata nè conferma e nè smentita, ma restiamo sempre all’erta per possibili notizie future… in particolare qualcosa potrebbe sul serio emergere da qui a poco considerando l’assenza di Sony sul palco dell’E3 2019 tenutosi la scorsa settimana in quel di Los Angeles.

Ricordiamo che The Last of Us: Part  2 è atteso in esclusiva PlayStation 4 a data da definirsi.

COMMENTA IL POST