Pokémon: annunciati i giochi Masters, Home, Sleep e Detective Pikachu 2

The Pokémon Company ha annunciato nuovi giochi dedicati ai mostriciattoli tascabili.

0

In una conferenza stampa tenutasi in Giappone, la società che si occupa della promozione del marchio Pokémon ha annunciato Pokémon Sleep, un nuovo gioco che si prenderà cura del nostro “dormire” come Pokemon Go si è occupato della nostra attività fisica in giro per le città in cerca di nuovi mostriciattoli da catturare. Con l’aiuto di un nuovo dispositivo chiamato Pokemon Go Plus + (che ricorda una Pokeball appiattita), Pokémon Sleep monitorerà i ritmi di sonno e adatterà di conseguenza il suo gameplay.

Anche se The Pokémon Company ha mostrato il Pokemon Go Plus + e ha rivelato che funzionerà in modo simile ai dispositivi Pokémon Go Plus e Poke Ball Plus, non è stato in realtà fornito alcun dettaglio su Pokémon Sleep eccetto che incoraggerebbe i giocatori a dormire bene la notte. Pokémon Sleep è stato sviluppato dai creatori di Pokémon: Magikarp Jump, quindi immaginiamo che il gioco abbia alcune funzionalità simili: magari dormire di più incoraggerà più tipi di Pokémon ad apparire nel gioco, o forse alcuni Pokémon saranno destinati solo alle battaglia di notte.

Alla radice di Pokémon Sleep c’è il desiderio di migliorare le vite dei propri fan, proprio come Pokémon Go ha incoraggiato i giocatori a camminare molto di più (con notevoli benefici per la salute). La mossa sembra anche indicare che ci si sta spostando da un marchio di gioco a un marchio di lifestyle, con effetti tuttavia ancora imprevedibili, ma speriamo divertenti.

Maggiori dettagli su Pokémon Sleep e sul nuovo dispositivo Pokémon Go Plus + saranno rivelati si spera prossimamente.

La società torna poi a collaborare con DeNA per un nuovo gioco mobile, Pokémon Masters, di cui conosceremo maggiori dettagli a giugno. Per ora sappiamo che innoverà il sistema di battaglie e inserirà molti allenatori famosi che abbiamo conosciuto nei videogiochi della serie. Anche il gameplay sarà rinnovaro per adattarsi ai dispositivi mobili, iOS e Android.

Pokémon Home è invece un nuovo servizio cloud che collegherà Switch, iOS, Android:

“Il mondo dei giochi Pokémon è più vario che mai, con una gamma di titoli per Nintendo 3DS, Nintendo Switch e dispositivi mobili. Ora, gli Allenatori possono portare tutti i loro Pokémon insieme su Pokémon Home, una nuova app in cloud che consente loro di continuare le loro avventure Pokémon oltre un singolo sistema di gioco e gestire la loro collezione di Pokémon. Gli utenti di smartphone possono anche fare scambi con amici o altri in tutto il mondo direttamente da Pokémon Home. Pokémon Home si connetterà con Pokemon Bank e Pokemon: Let’s Go, Pikachu! e Pokemon: Let’s Go, Eevee!, i prossimi Pokemon Sword e Pokemon Shield, e anche Pokémon Go. Si prevede che Pokémon Home venga lanciato nei primi mesi del 2020 per dispositivi iOS e Android, oltre che per Nintendo Switch.

The Pokémon Company ha anche annunciato che, grazie al successo del film, è in sviluppo un nuovo episodio di Detective Pikachu, che concluderà la serie iniziata su Nintendo 3DS. Il gioco è sviluppato da Creatures e sarà una esclusiva per Switch.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui