One Piece: le ultimissime su Eiichiro Oda, sul finale di Wano Country e del manga

Eiichiro Oda si racconta in merito alla sua attualità e al suo manga di successo, One Piece.

0

Immerso nella bellezza misteriosa di Wano Country, Eiichiro Oda, l’autore di One Piece, ha tenuto il 22 maggio un’intervista con Yuzu, un gruppo vocale giapponese.

Nel corso dell’intervista l’autore ha parlato dei suoi piani originali di conclusione dell’opera e della promessa fatta alla moglie, suo attuale stato di salute, sul finale dell’arco narrativo di Wano Country e del manga e di altro ancora.

L’utente di Twitter accreditato per l’attualità di One Piece, @sandman, ha riportato i punti salienti dell’intervista che potete leggere di seguito.

Quando Eiichiro Oda si è sposato nel 2004 ha promesso alla moglie che avrebbe concluso il manga tra 10 anni da allora per poi viaggiare per il mondo insieme. Ad oggi sono passati ben 15 anni da quella promessa e One Piece non accenna neanche per un secondo a vedere la fine“.

Oda è sia soddisfatto che preoccupato quando scrive un ottimo arco narrativo. Difatti quando concluse l’arco di Enies Lobby pensò che non avrebbe mai realizzato una storia più toccante di quella“.

Oda è sicuro che i lettori amano One Piece solo quando egli scrive e disegna ciò che lui desidera perchè adora i film e le canzoni di tendenza“.

One Piece sarà sempre più esaltante man mano che si avvicinerà alla fine. L’autore ha già deciso la maggior parte degli eventi che accadranno in futuro, ma la recente storia di Wano sta volgendo verso aspetti che non immaginava. Pertanto, Oda non gradisce parlare della storia che condurrà al capitolo finale“.

L’autore preferirebbe morire nel sonno in spiaggia piuttosto che sulla sua scrivania. Secondo un recente controllo medico gli è stato rivelato che potrebbe morire prima del tempo se l’autore non dedicasse parte del tempo all’attività motoria. Da quel momento, Oda si impegna ogni giorno in passeggiate di circa 30 minuti“.

ONE PIECE è un manga scritto e disegnato da Eiichiro Oda all’interno della rivista di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. Attualmente giunta a 943 capitoli, in Giappone il manga ha collezionato ben 92 volumetti.

In Italia il manga è edito da Edizioni Star Comics e ad oggi sono disponibili i primi 89 volumi.

La serie animata omonima che sta trasponendo l’arco narrativo del Reverie ha raggiunto gli 886 episodi ed è trasmessa ogni domenica. In Italia, licenziata da Mediaset, la serie animata è ferma all’episodio 578.

Hollywood sta producendo una serie televisiva live action con attori reali in carne ed ossa.

One Piece nel 2019 festeggia il 20° anniversario dalla prima messa in onda dell’anime e, in occasione, il 9 agosto 2019 sarà pubblicato nei cinema giapponesi il lungometraggio One Piece: Stampede. Cliccate qui per rivedere il recente trailer.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui