Dragon Ball, l’editor del manga commenta il film Dragon Ball Evolution

Il film live action di James Wong, ispirato al classico di Akira Toriyama, è uscito nei cinema nel 2009.

0

Dopo lo scontento del maestro Akira Toriyama e le scuse dello sceneggiatore Ben Ramsey del 2016, arriva ora il commento del redattore Kazuhiko Torishima sul film live action hollywoodiano Dragon Ball Evolution del 2009.

Il signor Torishima lavora attualmente come dirigente presso la casa editrice Hakusensha, ma negli Anni 80 era impiegato presso Shueisha dove seguì come redattore il maestro Toriyama nella serializzazione di Dr. Slump e della prima metà di Dragon Ball.

Lo scorso 23 Aprile ha tenuto una conferenza all’università Bunka Gakuen di Tokyo e una delle domande del pubblico ha riguardato la sua opinione su Dragon Ball Evolution.

Torishima ha risposto senza mezzi termini: “È stato il mio più grande fallimento nell’ambito delle trasposizioni cinematografiche.”

Dopo il flop del film, ha aggiunto, si rivolse ad avvocati esperti in adattamenti cinematografici e giunse alla conclusione che Shueisha avrebbe dovuto pagare i diritti di veto sulla sceneggiatura, una clausola da circa 5 miliardi di Yen (circa 40 milioni di Euro), per poter dire la propria su come l’opera originale venisse trattata.

Una cifra che al tempo corrispondeva al 60-70% dei profitti annuali di Shueisha e che pertanto non era preparata a pagare.

Ha concluso l’intervento sul film dichiarando: “Sapendo quello che so ora di Hollywood, avrei dovuto dire: Pagate i 5 miliardi. In cambio voglio i diritti di distribuzione in Asia. Mi assicurerò un ritorno sull’investimento. Avrei negoziato e ottenuto i diritti di veto.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui