Batman: dopo King, arrivano Ellis/Hitch e Bendis?

Sembra che Tom King non sarà più lo scrittore di Batman dopo il numero #85. Ecco chi potrebbe arrivare dopo di lui nella testata del Crociato Incappucciato.

0

Dopo la notizia bomba dell’allontanamento di Tom King dalla serie principale di Batman, rivelata in anteprima da Bleeding Cool, diversi altri portali ne hanno dato “conferma” affermando di avere anche loro delle fonti sicure.

Lo stesso King ha pubblicato un tweet che non lascia troppi dubbi a proposito: “Così tanti commenti gentili. Spaccate tutti.”

Anche diversi rivenditori, come Ryan Higgins, hanno confermato la notizia dichiarando come fonte direttamente DC Comics.

“Sentito direttamente dalla DC, la run su Batman di Tom King si concluderà verso la fine dell’anno, privata della sua tanto discussa cavalcata fino ai 100 numeri. Ha altri progetti in arrivo in casa DC, che saranno annunciati nei prossimi mesi.”

Le ragioni di tale decisione potrebbero essere molteplici, ma sicuramente la volontà dell’autore non rientra fra queste. A molti importanti dirigenti in casa DC non stava semplicemente piacendo la sua run, specialmente l’Editor-in-Chief, Bob Harras, era molto contrariato dall’operato di Tom King.

Anche il calo nelle vendite della serie potrebbe aver influito pesantemente nella decisione: dalle solite 100.000 copie, siamo arrivati a circa 87.000 (da quanto riporta Comics Beat). Questo potrebbe essere dovuto all’attuale arco narrativo in cui Batman imprigionato in una serie di Incubi ma soprattutto, tale calo, potrebbe derivare dalle operazioni di marketing troppo azzardate per il non-matrimonio fra Batman e Catwoman.

Infine, la goccia che potrebbe aver fatto traboccare il vaso sono i piani per il finale della serie: “Ciò che faremo per gli ultimi 15 numeri è qualcosa che nessuno ha mai visto sul personaggio”. Le dichiarazioni a proposito hanno fatto molto scalpore, arrivando a definire questa operazione un cambiamento epocale per il personaggio. Qualcuno potrebbe non aver quindi apprezzato questa direzione.

Un’altra rivelazione bomba da parte di Bleeding Cool, che potrebbe rivelarsi vera, è che è stato già nominato un successore, legato a DC Comics tramite un contratto in esclusiva, che approderà nella serie con il numero #100. Nessun nome è stato fatto ma di recente in casa DC è arrivato in esclusiva un grosso nome strappato direttamente alla concorrenza di casa Marvel che, nel bene e nel male, ne ha fatto la storia negli ultimi 20 anni: Brian Michael Bendis.

Per quanto riguarda il gap tra il numero #85 e il numero #100, è facile pensare che il progetto a firma Warren Ellis e Bryan Hitch su Batman potrebbe approdare direttamente nella serie principale.

Questi non sono gli unici nomi possibili, altri autori papabili come successori di Tom King sono: Joshua Williamson, Tom Taylor, Sean Murphy, Mark Russell, Tim Seeley, Cecil Castellucci, Dan Jurgens, Bryan Hill, Christopher Priest, James Tynion IV, Peter Tomasi, Joelle Jones o Scott Lobdell.

La notizia, seppur con diverse conferme da diverse fonti, rimane ancora senza un’ufficialità e senza una dichiarazione chiara da parte dell’autore. Ciò che sappiamo per certo è che Tom King ha diversi progetti in lavorazione  per DC Comics e che quindi la sua carriera nella casa editrice è ancora lunga.

Tom King è l’acclamato scrittore di opere come VisioneOmega Men, Sheriff of Babylon e Grayson. E’ approdato sulla serie principale di Batman all’inizio del rilancio targato Rebirth.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui