Bonelli, uscite della settimana 27 maggio – 2 giugno 2019

Cinque gli appuntamenti in edicola in questa settimana a cavallo tra maggio e giugno.

0

Tutte le leggende hanno un’origine: quella di Za-Gor-Te-Nay, lo Spirito con la Scure, inizia sulle rive del fiume Clear Water, nella foresta di Darkwood, come apprenderanno i lettori dell’albo inaugurale di Zagor – Le origini, intitolato proprio “Clear Water”. Il primo numero del mensile, in uscita il 28 maggio, con 64 pagine a colori in formato 17×23 centimetri, ha soggetto e sceneggiatura di Moreno Burattini, disegni di Valerio Piccioni e Maurizio Di Vincenzo, copertina di Michele Rubini e colori a firma di Andres Mossa. Un trapper chiamato Mike Wilding e sua moglie Betty allevano nella loro capanna un figlio di nome Patrick. Sono una famiglia felice. Tuttavia, Mike nasconde un dramma risalente a quando vestiva la divisa da tenente dell’esercito degli Stati Uniti. Un segreto di cui è conoscenza l’avvocato Summerscale, che viene ogni tanto a fargli visita, ma di cui Betty e Patrick sono all’oscuro. Finché, una tragica notte, gli incubi dell’ex-ufficiale si materializzano in una banda di Abenaki guidati da un sinistro predicatore bianco, Salomon Kinsky.

Giovedì 30 maggio sarà la volta di Dylan Dog 393, “Casca il Mondo”. Prosegue il cammino della meteora, in rotta di collisione con il pianeta Terra. L’ambiguo genio della finanza John Ghost, dietro le quinte, continua a tessere le sue trame, cercando di tenere a bada il caos che si sta scatenando con l’avvicinarsi del corpo celeste. E una bambina si presenta al n. 7 di Craven Road chiedendo di far luce sulla scomparsa della madre dando il là a una vicenda che spinge a riflettere sul terremoto, i suoi demoni e i suoi orrori. Il mensile ha testi di Barbara Baraldi, disegni di Bruno Brindisi e copertina di Gigi Cavenago.

Un mistero nel bel mezzo della giungla amazzonica, una tragedia annunciata, la morte di un amico. Per Jerry Drake un passato da non dimenticare e un futuro tutto da scrivere: ecco gli ingredienti di Mister No Revolution numero 6, “Il suono del silenzio”, in uscita venerdì 31 maggio con soggetto e sceneggiatura di Michele Masiero, disegni di Matteo Cremona e Alessio Avallone, copertina di Emiliano Mammucari e colori a firma di Giovanna Niro e Luca Saponti. «Ho incontrato pacifisti e guerrafondai, duri dal cuore tenero e simpatici figli di puttana, chi mi ha fregato e chi mi ha regalato il suo sorriso migliore. Ma soprattutto, gente che inseguiva i propri sogni… e che mi ha insegnato dove cercare i miei»: queste le parole di presentazione del mensile sul portale web della Bonelli.

Una ragazzina è in pericolo, braccata da criminali senza scrupoli, in “A forza di essere vento”, albo numero 249 della serie mensile di Julia, atteso nelle edicole nostrane il primo giorno di giugno. Uno dei migliori agenti di un’importante agenzia d’assicurazioni viene ucciso, la valigetta che teneva legata al polso trafugata. Cosa conteneva di così scottante quella valigetta? E chi è la ragazzina rom che ha assistito al delitto? Julia dovrà rintracciarla perché è in pericolo di vita. L’albo ha soggetto di Giancarlo Berardi, sceneggiatura dello stesso Berardi e di Lorenzo Calza, disegni di Steve Boraley e copertina firmata da Cristiano Spadoni.

Unico appuntamento con le ristampe della settimana è quello con Tutto Tex 578, “La casa dell’alchimista”, che ristampa una storia uscita per la prima volta a dicembre 2008. Il mensile è atteso in edicola dal 29 di maggio con firme di Mauro Boselli (testi), Marco Bianchini, Marco Santucci (disegni) e Claudio Villa (copertina). Quali pericoli e quali enigmi nasconde la tetra magione del pirata Raphael Ténèbres, abbandonata da anni nelle paludi della Louisiana? Chi osa penetrarvi, come fanno gli uomini di Gaston Lagrange, rischia di andare incontro a una fine orribile. Intanto, nell’insidioso dedalo di canali dove Tex, Carson e Nat Mac Kennet si sono inoltrati, il misterioso assassino e i suoi sicari Choctaw preparano un mortale agguato.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui