WWE: l’ex diva Ashley Massaro muore a 39 anni [AGGIORNAMENTO]

Ancora non chiare le circostanze del decesso, escluso l'omicidio.

0

L’ex campionessa di wrestling WWE ed ex modella per il magazine di Playboy, Ashley Massaro, è deceduta nelle ultime ore alla giovane età di 39 anni per circostanze, al momento, poco chiare, ma, secondo quanto diffuso da TMZ, per le forze dell’ordine non si tratterebbe di omicidio.

La Massaro, sempre secondo il reporter accreditato per l’attualità nel mondo del wrestling, è stata condotta presso l’ospedale vicino alla sua abitazione in Suffolk County (New York) all’interno del quale è deceduta.

Ashley Massaro è stata una ex campionessa WWE dove ha militato dal 2005 al 2008. In occasione del “Raw Diva Search” del 2005 vince il concorso. Tra le varie apparizioni, quella che risalta di più è la partecipazione a WrestleMania 23 nel 2007 affrontando Melina per il titolo femminile.

Taglierà i rapporti con la WWE nel 2008, per poi accettare un nuovo stint nel 2017, ma in un palcoscenico minore che non ha avuto nulla a che vedere con i McMahon.

Non solo wrestling, ma anche copertine e scatti per la rivista di Playboy. Vi appare nel 2007 pubblicizzandolo il suo lavro in una puntata di SmackDown.

AGGIORNAMENTO.

Sebbene le cause non siano ancora del tutto chiare e ufficiali, secondo un nuovo report da The Blast, pare che la Massaro fosse stata spinta al suicidio dopo aver lottato per parecchio tempo contro la depressione a causa di infortuni e danni provocati dai suoi trascorsi in WWE.

Tra l’altro la stessa ex atleta si era unita in una causa legale contro la WWE stessa, assieme ad altri 60 professionisti, accusando l’azienda di non porgere abbastanza attenzioni alla salute dei suoi dipendenti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui