Gambit: Disney ha accantonato il progetto ufficialmente

La Disney ha ufficialmente accantonato il film dedicato agli X-Men con Channing Tatum.

0

Del film si era iniziato a parlare circa cinque anni fa, e in poco tempo Tatum è stato accostato al film come protagonista, anche perchè l’attore si era dimostrato sin dall’inizio entusiasta di recitare come Gambit sul grande schermo.

Uno degli ultimi aggiornamenti sul film Gambit, però, annunciava lo spostamento della data di uscita al 13 marzo 2020, ma continuavano a circolare voci circa ulteriori ritardi. Le cose sono cambiate quando Disney ha acquistato la Fox, acquisto che ha riportato gli X-Men tra le proprietà dei Marvel Studios. Molti professionisti del settore hanno iniziato a credere che questo avrebbe potuto cambiare i piani futuri sugli X-Men, ma nessuno sembrava sapere come. A gennaio, era iniziata a circolare la notizia che X-Force e Gambit sarebbero stati cancellati.

Queste notizie erano purtroppo vere: Disney ha ufficialmente deciso di accantonare il film di Gambit con Channing Tatum. Il film infatti non compare nell’ultima timeline cinematografica di Disney, che non include il film nella sua lista che arriva fino al 2027.

La lista include invece molti film live-action Disney senza titolo, i sequel di Avatar e tre film di Star Wars. Gambit, però, non si vede da nessuna parte. Anche se i fan degli X-Men potrebbero essere delusi dalla notizia, nessuno sarà più deluso di Tatum che sembrava avrebbe persino diretto il film nel tentativo di iniziarlo più velocemente.

Tuttavia, sembra che la Disney non abbia alcun interesse a portarlo sullo schermo e, più in generale, non è chiaro quali piani abbia per gli X-Men, per ora esclusi dal Marvel Cinematic Universe e dalla sua Fase 4. Per quei fan che volevano vedere gli X-Men combattere a fianco degli Avengers, sembra che questo potrebbe non succedere presto.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui