Naruto: Masashi Kishimoto rivela un retroscena sulla fine del manga

A distanza di cinque anni dalla conclusione di Naruto e a distanza di 20 anni dall'esordio, Masashi Kishimoto svela un retroscena sulla fine del manga.

0

Naruto, il manga di Masashi Kishimoto, ha senza dubbio definito una generazione intera con 15 anni di serializzazione su Weekly Shonen Jump tra glorie e successo internazionale. La storia dei ninja e i personaggi che l’hanno animata sono entrati nei cuori degli appassionati e si sono creati attorno a loro quella personalità da essere riconosciuti anche nella vita reale.

Per riuscire in tutto questo non c’è voluta solo la genialità dell’autore, ma anche pazienza, lavoro e tanti anni di fatiche. Naruto è durato ben 15 anni, dal 1999 al 2014, ma la longeva narrazione, nei piani originali dell’autore giapponese, non era stata pensata per essere così tanto longeva, appunto.

Intervistato di recente dal quotidiano giapponese, Yomiuri Shimbun, Masashi Kishimoto ha dichiarato un retroscena sulla fine di Naruto rivelando, dopo un po’ di anni, che i suoi piani in origine vertevano su una conclusione in soli 15 volumi.

Non fraintendete, 15 volumi sono tanti, ma per Naruto sarebbero stati davvero pochissimi.

Consideriamo che la storia totale conta ben 72 volumi (più un extra da dieci capitoli) e 700 capitoli (710 considerando l’extra), pertanto i piani originali sono stati un fallimento totale per lasciare spazio ad una narrazione molto più espansiva e variegata sicuramente per far fronte non solo al successo commerciale, ma alla sempre più intrigante intreccio arricchito da sottotrame attraenti.

Se Naruto si fosse concluso al 15° volume sarebbe accaduto alla fine del duello tra Naruto e Gaara nella prima serie, ma tutto ciò che è accaduto in seguito, come si suol dire, è storia.

E per dovere di cronaca, ma anche per obbligo, ricordiamo che nel numero 24 di Weekly Shonen Jump, 13 maggio 2019, Masashi Kishimoto ritornerà con un nuovo manga settimanale intitolato Samurai 8: Hachimaruden. L’autore si occuperà della storia, mentre i disegni sono affidati ad Akira Okubo (ex assistente di Kishimoto nella serializzazione di Naruto). Qui per scoprire i primi dettagli della nuova opera.

Naruto è interamente disponibile in Italia grazie a Planet Manga.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui