One Piece: nuovo maestro e potere Haki per Rufy

In vista dell'imminente scontro con Kaido, Rufy punta a diventare sempre più forte.

0

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Le sfide per il nostro caro e futuro Re dei Pirati, Monkey D. Rufy, non sono di certo finite, pertanto il livello raggiunto attualmente, seppur alto, non può restare tale, ma deve continuare a progredire in particolar modo in vista dell’imminente battaglia contro l’Imperatore Kaido per liberare Wano Country dal suo comando.

Attualmente il capitano dei Mugiwara è prigioniero nella cava dei lavori forzati di Kaido e sta affrontando sessioni di Sumo per volere di uno degli uomini di punta dell’Imperatore, Queen. Rufy sta approfittando di tale sessioni per cercare di ampliare i suo potere, una sorta di allenamento quindi, e pare che gli sia balenata un’idea per aggiungere un nuovo potere al suo Haki dell’Armatura.

Nel corso del combattimento Rufy cerca di tirar fuori dal cilindro un nuovo potere… un potere di sicuro non inedito poichè lo abbiamo già visto eseguire in passato da altri personaggi (Rayleigh, Sentomaru).

Lo stesso Rufy lo ammette e pensa che il potere sia connesso al colore dell’Haki dell’Armatura. Ciò che sta cercando di acquisire si basa essenzialmente nel lanciare degli attacchi esplosivi energetici dalla sua mano, ma quest’ultima non deve toccare l’avversario, semplicemente l’onda d’urto del pugno deve essere così potente da scagliare via i suoi ostacoli con l’Haki evocato.

Ed ecco che quindi Rufy sta ricorrendo a tale match di Sumo per riuscire ad imparare questo upgrade e la fortuna comincia a girare dalla sua parte poichè il suo alleato, ovvero il vecchio Hyogoro, lo sa già utilizzare.

Ricordiamo che prima di diventare un team nei match di Sumo, Rufy ha conosciuto Hyogoro in cella e vedendolo ormai vecchio e senza forze lo ha aiutato come solo un vero Capitano sa fare. In quello stesso momento scopriamo che Hyogoro è stata una grande personalità di Wano, pertanto sa ricorrere alla tecnica che Rufy ha in mente di acquisire nel suo ventaglio di abilità.

Hyogoro, pertanto, nel corso del match e nonostante l’età, rivela tale tecnica (denominata come Goken) con successo e gli avversari vengono respinti. I presenti nella cava dei prigionieri restano sconvolti, mentre Rufy ne è così tanto ammaliato che dichiara subito l’intenzione di volerla apprendere proprio dal vecchietto.

Secondo l’anziano, a Wano esiste un potere che si trasmette alla spada attraverso il corpo così che la stessa spada possa tagliare il materiale più duro, ma l’azione del tagliare dipende dalla volontà dell’utilizzatore. Se vi è decisione la spada taglierà qualunque cosa, al contrario sarà del tutto vano ed è questa un’altra caratteristica dell’estensione del potere dell’Haki che Rufy desidera raggiungere.

Da alleato, quindi, Hyogoro diventa maestro di Rufy e quest’ultimo gli prega di insegnarli tutto quello che sa.

Ovviamente, nonostante la situazione precaria, Hyogoro dichiara tutti i buoni propositi al fine di potenziare Rufy ed è una scelta saggia da parte dell’anziano perchè non solo sarà anche colui che permetterà Rufy di avvicinarsi al suo sogno primario, ma sarà una delle chiavi per liberare Wano, obiettivo a cui anche Hyogoro non ha mai smesso di credere.

COMMENTA IL POST