Una nuova assimilazione per cercare di sopraffare Moro.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Il capitolo 46 di Dragon Ball Super, il manga di Toriyama e Toyotaro, è disponibile per la lettura attraverso l’applicazione MANGA Plus (Shueisha) e nel nuovo appuntamento gli autori giapponesi ci hanno regalato un pezzo che riporta indietro il franchise nel sentiero sanguinoso e macabro.

A disturbare la pace è giunto, adesso, il pericoloso Moro che anela il recupero della sua forza originaria attraverso le Sfere del Drago di Namek per poter governare sull’Universo. Moro è stato già un storico nemico prima ancora dell’avvento di Goku e il suo potere magico era stato fermato dal Grande Kaioshin (ora assorbito da Bu) per poi venire rinchiuso nella prigione della Pattuglia Galattica. Moro è riuscito a fuggire, pertanto al momento si è recato su Namek per chiedere il ripristino delle proprie forze… e pian piano ci sta riuscendo.

Moro è riuscito innanzitutto, come abbiamo visto nei nostri precedenti appuntamenti, a sconfiggere Goku e Vegeta portandoli quasi in uno stato di fin di vita e ad acquisire una nuova forma che lo ha reso più muscoloso e minaccioso. Moro è in grado di assorbire le energie dei pianeti e degli esseri viventi che vi abitano, pertanto, indisturbato, è stato in grado in un baleno ad appropriarsi della forza dei due Saiyan che nel frattempo hanno cercato di fermarlo.

Una volta essersi fatto beffe di Goku e Vegeta, ma commettendo l’errore di non eliminarli per sempre, Moro parte nei villaggi di Namek per recuperare le Sfere e ora ne possiede ben 3.

Tuttavia, come specificato dal saggio del pianeta, in tutti questi anni i namecciani non se ne sono di certo stati con le mani in mano. Essi hanno continuato ad allenarsi e a perfezionare la celebre tecnica dell’assimilazione, ovvero la pratica simile alla fusione che unisce in un unico essere più namecciani al fine di creare l’eroe più forte del pianeta.

Nel corso del tempo il pianeta di Piccolo ha raggiunto un livello tale da fondere persino una dozzina dei guerrieri più forti da ciascun villaggio per dar vita a Tsufuri. Gli abitanti credono fermamente in questo salvatore, ma le speranze sono costrette a cadere in pochi attimi, poichè, sebbene vi sia la fusione e l’apparsa dell’eroe, Moro lo trafigge con un solo braccio e lo assassina in maniera macabra e sanguinosa senza neppur guardarlo negli occhi. Ciò evidenzia quanto il nemico in questione sia forte dal momento che è riuscito non solo a fare fuori i Saiyan, ma anche la nuova e perfezionata assimilazione tra i guerrieri più forti di Namek.

Una situazione disperata avvolge l’Universo e la prossima mossa dovrà essere decisiva.

Gli eventi descritti in articolo si sono svolti nel capitolo 46 del manga ed è possibile leggerlo legalmente e gratuitamente attraverso l’applicazione MANGA Plus di Shueisha. L’opera cartacea è edita in Italia da Star Comics e il 24 aprile sarà disponibile il volume numero 7.

Dragon Ball Super è una serie animata giapponese, prodotta da Toei Animation, trasmessa in Giappone su Fuji Television la quale si pone come seguito alla sconfitta di Majin Bu. La serie si è conclusa con l’episodio numero 131 (Una conclusione miracolosa! Addio Goku, fino al giorno in cui ci rivedremo di nuovo!). La programmazione italiana dell’anime si è arrestata all’episodio 76.

Il sequel diretto della serie anime è il 20° film animato del franchise, Dragon Ball Super: Broly uscito il 28 febbraio con Koch Media Italia e Anime Factory.

La versione manga è realizzata a cadenza mensile, ideata e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 46, con i primi 40 scritti raccolti in 8 volumi. Il manga sta in questo momento affrontando l’arco narrativo Universal Survival (Torneo del Potere).

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con i primi 6 volumi già disponibili per l’acquisto.Il 7° sarà disponibile dal 24 aprile 2019.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui