Boruto: in video la nuova opening dell’anime

Boruto: Naruto Next Generations accompagnato dalla quinta sigla di apertura dall’inizio della serie anime.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, sequel del capolavoro di Naruto, è attualmente nel cuore del nuovo arco narrativo di Jugo raggiungendo il 100° episodio non senza critiche.

Nonostante tutto la serie continua ad essere il punto di riferimento della domenica, specialmente degli appassionati di Naruto che non accennano ad arrendersi al franchise.

La serie, pertanto, continua a rinnovarsi tanto è vero che negli ultimi episodi ha debuttato una nuova opening, la numero cinque. Eseguita dalla rock band Fujifabric il pezzo prende il titolo di Golden Time. Ecco a voi il video della sigla diffuso da Crunchyroll:

La opening è focalizzata in particolar modo nell’attività ninja che Masashi Kishimoto ha da sempre instillato nel franchise. In particolare le scene sono focalizzate nel nuovo Team 7 mentre si allena e affronta le future minacce. Anche Himawari, la sorellina di Boruto, ha spazio nelle scene ed è un segnale che la secondogenita di Naruto e Hinata potrebbe avere un futuro quantomeno da kunoichi.

Inoltre è anche fortemente rimarcato il passaggio generazionale dei ninja con Boruto che affronta il futuro accompagnato dall’eredità di Jiraiya che appare per un secondo, Minato (il nonno) e Naruto stesso, ovvero il papà.

La sigla lascia spazio anche a toccanti momenti in famiglia ad evidenziare come il sequel del capolavoro di Kishimoto sia il risultato dello sforzo della precedente generazione che ha combattuto per la pace.

Se ve le siete perse, qui potete raggiungere le anticipazioni con SPOILER degli episodi di aprile e inizio maggio di Boruto: Naruto Next Generations.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 33 capitoli, e i primi 31 sono raccolti in 7 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 6 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 101 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” conta, per ora, 348 episodi.

COMMENTA IL POST