Warner Bros. fa censurare un video di Trump

Pubblicato il 12 Aprile 2019 alle 21:00

La campagna non era stata autorizzata all’uso neanche del font della trilogia di Christopher Nolan.

Il video della campagna del Presidente degli Usa Donald Trump per il 2020 è stato rimosso da Twitter dopo che la Warner Bros. ha richiesto la sua eliminazione in seguito all’uso nel video delle musiche tratte da Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno di Christopher Nolan.

“L’uso della colonna sonora de Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno non era stata autorizzata” ha dichiarato un portavoce della major a riguardo. Il video promozionale non solo aveva utilizzato “Why Do We Fall?” di Hans Zimmer ma anche lo stesso font del titolo, la scritta recitava:

“Prima ti ignorano. Poi ridono di te. Ti danno del razzista. Donald J. Trump. Il tuo voto. Provato a tutti che erano in errore. Trump: La Grande Vittoria. 2020″.

Non è comunque la prima volta che Trump usa la cultura pop per farsi pubblicità. In passato un celebre suo poster di campagna è stato “Le sanzioni stanno arrivando” come “L’inverno sta arrivando” de Il Trono di Spade.

Non eravamo a conoscenza di questo messaggio e preferiremmo che non ci si appropriasse del nostro brand per scopi politici” aveva dichiarato a quel tempo HBO, che trasmette il telefilm cult negli Usa, in un comunicato aggiungendo su Twitter “Come si dice ‘uso improprio del brand’ in Dothraki”?”

Quando è stato rimosso, il video aveva già raggiunto 2.3 milioni di visualizzazioni.

Fonte

Articoli Correlati

Tra le uscite J-POP Manga del 12 gennaio 2022 segnaliamo la special Edition di Blue Period 8 in una doppia edizione, regular e...

12/01/2022 •

09:01

Disney+ ormai ha fornito ai Marvel Studios la piattaforma per espandere il loro Universo oltre le loro pellicole...

11/01/2022 •

18:38

Sony tramite Microsoft ha rivelato la Spider-Man 8-Movie Collection. Questa collezione include Spider-Man, Spider-Man...

11/01/2022 •

18:21