Il cast per The Suicide Squad di James Gunn si sta lentamente formando e sta riportando volti più familiari sullo schermo.

Deadshot sta tornando, anche se stavolta Idris Elba vestirà i panni che furono di Will Smith; sarà raggiunto dalla Harley Quinn di Margot Robbie e sembra dal Capitan Boomerang di Jai Courtney. Sembra ora che anche il capo della squadra stia tornando per The Suicide Squad.

Proprio così, Viola Davis è tornata nel mondo di DC. The Wrap segnala che Davis riprenderà il ruolo di Amanda Waller in The Suicide Squad di Gunn. Nel primo film, diretto da David Ayer, Waller è stata colei che ha messo insieme la squadra e l’ha mandata in missione di morte sotto la guida di Rick Flagg.

A questo punto non è chiaro quanto sarà fondamentale il ruolo di Waller nel nuovo film, ma ciò significa che ci saranno alcuni punti di continuità tra i due progetti di Suicide Squad, nonostante il produttore Peter Safran affermi che il film di Gunn è un “reboot totale” e non un sequel: “Prima di tutto, non lo chiamiamo Suicide Squad 2 perché è un reboot totale”, ha detto Safran. “Quindi è The Suicide Squad e penso che la gente dovrebbe essere estremamente entusiasta di questo, è tutto ciò che si spera da una sceneggiatura di James Gunn e penso che questo dica molto e che prometta molto e so che daremo molto”. Quindi le cose saranno completamente diverse questa volta, ma ciò non significa che non ci siano ruoli per questi personaggi della prima ora, che potrebbero essere usati per raccontare una storia molto diversa.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui