One Piece – Stampede: gli altri storici personaggi che appariranno nel film

Il 9 agosto 2019 debutterà ufficialmente nelle sale giapponesi il 14° lungometraggio animato ispirato a One Piece, il manga di Eiichiro Oda.

Il lungometraggio animato si intitola One Piece: Stampede ed è in fase di realizzazione presso Toei Animation per celebrare i 20 anni della serie animata dello stesso franchise. Eiichiro Oda sarà parte integrante dello staff e la storia si svolge durante “La Fiera Internazionale dei Pirati”, creata dai pirati per i pirati, nella quale i pirati di tutto il mondo, inclusi anche i più celebri, si riuniscono per la ricerca di un grande e perduto tesoro appartenuto nient’altro che a Gol D. Roger.

Pirati di tutto il mondo e i più celebri, pertanto. Non a caso nel secondo trailer abbiamo visto non solo il ritorno di Cappello di Paglia, ma anche di Trafalgar Law, Buggy, Smocker, Tashigi, Mr. 3 e di tutti quei personaggi che rappresentano un po’ le fazioni principali dell’opera: Pirati, Rivoluzionari e Marina.

Il cast, tuttavia, si espanderà ancora più di così e, secondo quanto diffuso da @YonkouProd, all’interno della Fiera Internazionale dei Pirati incontreremo:

  • Peggiore Generazione:

Eustass Kid;
Killer;
Jewelry Bonney;
Bege Capone;
Basil Hawkins;
Scratchmen Apoo;
Urouge;
X Drake.

  • Flotta dei 7:

Boa Hancock;
Dracule Mihawk.

  • Marina:

Issho;
Borsalino;
Sakazuki;
Hina;
Koby;
Helmeppo;
Sentomaru;
Monkey D. Garp;
Sengoku.

  • Armata Rivoluzionaria:

Sabo;
Koala.

  • CP-0:

Rob Lucci;

  • Altri personaggi:

Marshall D. Teach;
Ann;
Crocodile;
Alvida;
Foxy;
Wapol;
Bartolomeo;
Cavendish;
Perona.

Altri personaggi appariranno nel lungometraggio e quando ne sapremo di più vi informeremo.

Ricordiamo, in più, che all’interno del film ci sarà, ovviamente tramite flashback, Gol D. Roger e, in più, debutteranno due personaggi inediti realizzati da Eiichiro Oda in occasione del film: Buena Festa e Douglas Bullet (ex membro della ciurma di Roger e papabile villain della nuova avventura).

Ricordiamo che il lungometraggio animato si pone temporalmente rispetto agli eventi del manga dopo la fuga della ciurma di Rufy dalle grinfie di Big Mom, quindi con la conclusione dell’arco narrativo di Whole Cake Island, e come anteprima di Wano, ovvero l’attuale storia principale di One Piece.

Alla regia troviamo Takashi Otsuka (ha diretto lo speciale animato di One Piece: Episode of East Blue), alla sceneggiatura Tomioka Atsuhiro e Otsuka Takashi, Sato Masayuki è il responsabile del character design, il responsabile della fotografia Okamoto Hotaka. Lo studio di produzione è Toei Animation.

Oda, in occasione del Jump Festa 2019, ha parlato del film dando l’impressione di essere coinvolto nel progetto. In più, secondo quanto pubblicato dagli aggiornamenti degli utenti accreditati sull’attualità di One Piece, l’autore ha intenzione di ripagare la gratitudine dei fan realizzando il miglior film mai fatto e che potrebbe addirittura far credere che possa essere il finale di serie.

Il film animato è atteso in Giappone il 9 agosto 2019, mentre in Italia, Anime Factory, l’etichetta di Koch Media Italia dedicata agli anime al cinema e in Home Video, ha pubblicato recentemente il teaser sottotitolato in italiano a segnalare che è previsto anche nel nostro paese, ma attualmente non sappiamo ancora quando.

Il lungometraggio si svolge durante ‘La Fiera Internazionale dei Pirati’, creata ‘dai pirati per i pirati, nella quale i pirati di tutto il mondo, inclusi anche i più celebri, si riuniscono per la ricerca di un grande e perduto tesoro appartenuto, questa volta, nient’altro che a Gol D. Roger“.

5 Commenti | COMMENTA ANCHE TU!

  1. Raptor86 23 marzo 2019
    • Andrea Gambelli 25 marzo 2019
      • Raptor86 25 marzo 2019
        • Andrea Gambelli 25 marzo 2019
  2. Karon MKN 24 marzo 2019

COMMENTA IL POST