Secondo Deadline, a due settimane dall’inizio della produzione, Disney avrebbe deciso di bloccare il progetto.

Stando a quanto trapelato, Disney sarebbe intervenuta direttamente in quanto il film ha un target troppo giovane rispetto a quello cui sarebbero ora destinati i prodotti Fox dopo la fusione con Disney. La notizia arriva dopo che era trapelato che Idris Elba si era unito al cast, che già vedeva ingaggiati Andy Serkis e Thomas Brodie-Sangster.

I fumetti di Mouse Guard sono scritti e illustrati da David Petersen e pubblicati ogni due mesi dal 2006. A livello di storia, la serie si svolge nell’era medievale di un universo alternativo e segue una fratellanza di topi antropomorfi (noti come Mouse Guard), che proteggono i loro compagni dai predatori e più in generale da quelli che vorrebbero far loro del male. L’adattamento di Mouse Guard aveva già una bozza di sceneggiatura di D.W. Harper (Alien: Covenant), tratta da una precedente sceneggiatura scritta da Gary Whitta (Rogue One: A Star Wars Story).

Il film aveva un budget di $ 150 milioni e avrebbe utilizzato CGI e la tecnologia motion-capture per dare vita ai suoi protagonisti. Tuttavia sembra che i produttori non si siano dati per vinti e stiano cercando di collocare il prodotto altrove, magari Netflix.

Il fumetto è pubblicato da Panini Comics in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui