Boruto – Naruto Next Generations: il salvataggio di Naruto!

1
Nel corso della sua storia Naruto ha sempre salvato i suoi alleati e, adesso, è tempo che ad essere coperte siano le sue spalle.

ATTENZIONE: L’articolo contiene SPOILER.

Shueisha (attraverso Weekly Shonen Jump) e Manga PLUS (applicazione gratuita e legale che pubblica simultaneamente le ultime uscite manga targate Shueisha) hanno recentemente lanciato un nuovo capitolo del manga di Boruto: Naruto Next Generations, il numero 32.

Attualmente, all’interno del manga sequel del capolavoro di Naruto, il Settimo Hokage, Naruto Uzumaki, sta lottando contro l’invasione dell’Organizzazione Kara ed in particolare contro un nuovo e terribile nemico senza cuore, Delta. La cattivona ha l’obiettivo di recuperare Kawaki al momento assieme a Naruto ad assistere al duello e, sebbene egli sa di dover stare in disparte, infine pare che il suo sopporto sia stato più che fondamentale.

Kawaki, ricordiamo, è semplicemente uno strumento di forza di Kara e l’Organizzazione lo rivuole per sè per motivi ancora ignoti. Il giovane, tuttavia, vorrebbe semplicemente scappare dall’inferno della sua vita, ma al momento pare che si stia adattando alla presenza di Naruto Uzumaki e del figlio Boruto.

Tornando al duello, Delta decide di ferire Naruto, ma attraverso la morte di un suo caro: della secondogenita di nome Himawari che è presente nel momento dello scontro.

Mentre la donna cyborg sta attaccando con una tecnica scientifica che disintegra il suo obiettivo senza possibilità di rigenerazione, Naruto riesce ad arrivare in tempo nel salvataggio della piccola a rischio della vita, ma in quel momento giunge Kawaki.

Divenendo all’improvviso provvidenziale, il giovane ragazzo decidere di ricorrere al suo potere di Karma salvando Naruto e Himawari dal raggio mortale della villain, lasciando tutti, sia lettori che i nostri personaggi, di stucco.

La sorpresa è così consistente perchè non ci si aspetterebbe che Kawaki si lanciasse alla difesa. Ricordiamo che il ragazzino è un puro ribelle e non ha mai dichiarato alleanza ai nostri ninja, tuttavia, è consapevole che se l’Hokage dovesse morire tutti farebbero inevitabilmente la stessa fine… ma ancora qualcosa non quadra.

Ricordiamo che Kawaki prima o poi giungerà a combattere Boruto in un Villaggio della Foglia distrutto e con la vita del nostro eroe Naruto incerta, pertanto qual è il vero motivo che lo ha spinto a salvare l’eroe della Foglia al netto che fatto che Kawaki, per il suo potere maledetto, preferirebbe, appunto, morire? Non ci resta che attendere e scoprirlo.

Se ve le siete perse, qui potete raggiungere le anticipazioni degli episodi di marzo e inizio aprile della serie anime di Boruto: Naruto Next Generations.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 32 capitoli, e i primi 31 sono raccolti in 7 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 5 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 98 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” conta, per ora, 348 episodi.

1 commento

  1. Devo dire che, dopo tanto tempo, il duello con protagonista Naruto sembra di buona fattura. Kishimoto non riusciva ad essere così inventivo nella lotta quando c’era Naruto dopo che Jiraya lo ha lasciato. Tralasciando il fatto che, se ricordiamo gli eventi della Guerra Ninja, Naruto dovrebbe essere più abile di come appare nel capitolo 31 e 32 di Boruto, tuttavia non mi dispiace il fatto che sia a un livello più “normale” e meno “onnipotente”. Anzi, ricorda un po’ i bei tempi di un Naruto vs. Neji (per dirne uno!). Spero di non ricredermi nelle glore per il Settimo Hokage, perché, per quanto la serie Boruto sta andando meglio del previsto, c’è parecchio da ridire dui metodi famigliari e di lavoro dell’ex-protagonista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui