Boruto: ecco come lavorano Ikemoto (disegni) e Kodachi (storia)

0
Mikio Ikemoto, storico assistente del manga Naruto e ora disegnatore regolare di Boruto: Naruto Next Generations, rivela come coordina il suo lavoro con quello del suo collega preposto alla storia del manga, Ukyo Kodachi.

Mikio Ikemoto ha partecipato alla realizzazione di Naruto come assistente quasi dal vero inizio e adesso, dopo la conclusione dell’opera madre di Masashi Kishimoto, è il creatore dei disegni del sequel ufficiale, Boruto: Naruto Next Generations. Il manga è serializzato mensilmente su Weekly Shonen Jump con la sceneggiatura di Ukyo Kodachi e Masashi Kishimoto che ricopre il ruolo di editor e supervisore del progetto.

Recentemente il maestro Ikemoto ha avuto occasione di partecipare ad un’intervista per AnimeNewsNetwork e, tra gli altri spunti di argomentazione, l’autore giapponese ha parlato del suo rapporto con Ukyo Kodachi, ricordiamo lo sceneggiatore del manga mensile.

Solitamente tra disegnatore e sceneggiatore dovrebbe coesistere una relazione molto stretta così da coordinarsi al meglio e da regalare ai lettori l’esperienza più bella. Tra Ikemoto e Kodachi non avviene, però, nulla di tutto questo.

Ikemoto-sensei ha risposto in questo modo quando gli è stato chiesto come si svolge la relazione lavorativa con Kodachi-sensei:

In realtà non siamo tanto in contatto. Non ci scambiamo neanche email. Ci siamo incontrati per la prima volta un anno fa (considerando che questa intervista è del 2019 e la versione manga di Boruto ha avuto inizio nel 2016, i due autori si sono incontrati a manga già instradato, n.d.r.). Inoltre non ci incontriamo ed è il nostro editor che fa da mediatore tra i miei messaggi e i suoi e viceversa. Di solito i miei incontri si svolgono esclusivamente con il mio editor“.

All’ascolto di tali parole da parte del disegnatore, Ikemoto risponde in questo modo quando gli è stato chiesto se riceve o meno delle direttive per la gestione della storia:

Ne parlo direttamente con il mio editor. Per quanto riguarda i dettagli più elaborati di solito ho libero arbitrio su come descrivere il tutto. Mi occupo di disegnare il name (la bozza di illustrazioni e storyboard) e il maestro Kodachi lo controlla. Se vi sono problematiche mi saranno trasmesse dall’editor. Se non ce ne sono, allora procedo. Penso che le cose così scorrano più velocemente“.

Boruto: Naruto Next Generations è edito in Italia da Planet Manga con i primi 5 volumi disponibili per l’acquisto. In Giappone l’opera ha raggiunto i 33 capitoli e 7 volumi.

Boruto: Naruto Next Generations è un manga disegnato da Mikie Ikemoto (assistente di Kishimoto durante la serializzazione di NARUTO) e scritto da Ukyo Kodachi (assistente di Kishimoto durante la realizzazione della sceneggiatura del film di “Boruto: Naruto the Movie”) con la supervisione di Masashi Kishimoto il quale si occupa anche di essere l’editor. L’opera si pone come seguito al manga “NARUTO”. Attualmente sono stati pubblicati 33 capitoli, e i primi 31 sono raccolti in 7 volumi.

In Giappone sono stati pubblicati cinque romanzi di Boruto i quali ispirano l’arco iniziale dell’anime di Boruto: Naruto Next Generations sino a che non ha raggiunto gli eventi di Boruto: Naruto the Movie.

In Italia il manga è edito da Planet Manga con 5 volumi disponibili.

La serie animata di Boruto: Naruto Next Generations, prodotta da Studio Pierrot e trasmessa ogni giovedì su TV Tokyo, ha raggiunto i 99 episodi.

Naruto, invece, è stato realizzato da Masashi Kishimoto dal 1999 al 2014 all’interno della rivista Weekly Shonen Jump (Shueisha). Con 700 capitoli pubblicati e 72 volumi totali, l’opera è interamente disponibile in Italia sotto l’etichetta di Planet Manga. La due serie animate che hanno trasposto il manga, ovvero Naruto e Naruto Shippuden, inglobano in totale ben 720 episodi e l’ultimo è stato trasmesso il 23 marzo 2017. In Italia Naruto è stato trasmesso interamente, mentre la serie “Shippuden” conta, per ora, 348 episodi.

Fonte: ANN

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui