Batista accantona i suoi impegni hollywoodiani per un match a WrestleMania contro un lontano alleato, Triple H.

Triple H contro Batista sarà uno dei match di cartello di WrestleMania 35 ed è stato ufficializzato in occasione dell’ultima puntata di Monday Night Raw.

Non sarà un single match regolare, ma vanterà una stipulazione speciale: No Holds Barred. In questa tipologia di match i due atleti possono ricorrere a qualunque mezzo per assicurarsi la vittoria, la squalifica non è contemplata, ma lo schienamento deve avvenire sul ring.

In origine alleati dell’Evolution, il feud tra i due ha inizio in occasione della puntata numero 1000 di SmackDown. L’Evolution al completo aveva tenuto un segmento e Batista aveva dichiarato parole di elogi per Triple H, ma sottolineando, con tanto di provocazione, che non lo ha mai effettivamente battuto. Dopo tale dichiarazione i due si erano lanciati sguardi minacciosi, ma nulla di più perchè Ric Flair (componente dell’Evolution) aveva svolto il ruolo di paciere.

Nelle ultime puntate di Raw la WWE ha celebrato proprio il compleanno di Ric Flair, ma il Nature Boy non ha avuto modo di arrivare sul ring perchè Batista lo ha attaccato per avere l’attenzione di Triple H.

E questo ci conduce, quindi, all’ultima puntata di Raw nella quale Triple H e Batista hanno avuto un confronto faccia a faccia. Batista dichiara, quasi disperato, la volontà di un match contro il COO della WWE a WrestleMania alle sue condizioni. Per Triple H il match è ufficiale, ma le regole le dovrà stabilire lui, ovvero sarà un No Holds Barred.

WrestleMania 35 si terrà il 7 aprile 2019 in quel di East Rutherford (New Jersey).

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui