Guardiani della Galassia Vol. 3: il messaggio di James Gunn ai fan

0
James Gunn è tornato a dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3 e ora ha diffuso una sua dichiarazione.

A causa di alcuni vecchi tweet del regista Disney aveva preso la decisione di licenziare Gunn dal terzo film dei Guardiani della Galassia. Nei mesi a seguire, non è stato un periodo facile per il capitolo 3 dei Guardiani, poiché per il film era originariamente previsto un inizio di produzione alla fine dell’anno scorso.

Si parlava di possibili rimpiazzi per Gunn, ma nessuno poi è stato ufficialmente assunto e il progetto è stato lasciato in un limbo. Molti sostenitori di Gunn credevano ancora che ci fosse la possibilità di vederlo tornare, ma anche loro pensavano che le probabilità di ciò fossero minime quando decise di scrivere e dirigere The Suicide Squad per Warner Bros. e DC.

Per tutto questo, Gunn è rimasto completamente in silenzio sui suoi progetti, poiché non ha pubblicato nulla sui social media. Ora che la sua reintegrazione è ufficiale, Gunn è tornato su Twitter per condividere i suoi pensieri su Disney, dimostrandosi grato verso la compagnia, e ringraziando tutti quelli che lo hanno supportato, chi con una petizione chi con l’hashtag #RehireJamesGunn.

Ora che è ufficialmente ritornato, sarà affascinante vedere come il film evolverà nonostante il ritardo nello sviluppo. Invece di aiutare a dare il via alla Fase 4 del MCU come inizialmente previsto, il film potrebbe non arrivare fino alla fine della fase. Questo potrebbe cambiare i personaggi coinvolti, lo stato dell’universo e molto altro ancora sulla sceneggiatura, ma dovremo aspettare del tempo per saperlo.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui