Halo: Rupert Wyatt spiega l’abbandono della serie TV

0
A febbraio, era arrivata la notizia che Otto Bathurst di Black Mirror sarebbe stato il regista della prossima serie TV di Halo di Showtime.

Ora Rupert Wyatt ha rivelato il motivo per cui ha deciso di abbandonare il progetto, ed è stato per una buona ragione:

“Quando sono stato coinvolto, sapevo molto poco di Halo – come del resto sapevo molto poco su Il pianeta delle scimmie quando sono stato coinvolto – ma mi sono immerso nella sua mitologia e ho iniziato a rendermi conto di quanto materiale incredibile ci fosse e quanta profondità nella narrazione, e tutto si è accumulato in me”, ha detto Rupert in un’intervista esclusiva con Collider. “C’era una base incredibile per la narrazione, quindi io ero super eccitato. In breve, penso che se mi fossi imbattuto da una precedente prospettiva nella costruzione di esso allora forse sarebbe andata diversamente, ma come regista di uno show televisivo è piuttosto difficile diventare un architetto creativo di uno show. Penso che in un certo senso non sarei mai stato in grado di farlo così, e va bene perché ci sono davvero molte persone di talento coinvolte in quello show che lo stanno facendo”.

 

Col passare del tempo e il progredire della produzione, ha detto che “è diventato chiaro” che aveva bisogno di più tempo, potenzialmente anche anni, per questo ambizioso progetto perchè avesse l’attenzione che meritava. Ha aggiunto: “Stavamo ancora lavorando su questo, ma alla fine non era sotto il mio controllo trovare quell’allineamento, quindi c’era una scelta fatta da Showtime che essenzialmente era quella di spingere avanti le cose, e se fossi stato forse lo showrunner, sarei rimasto in quel viaggio per due o tre anni, ma come regista di un numero finito di episodi, ci sono altre cose che voglio davvero fare, quindi ero molto dispiaciuto di andarmene, ma fondamentalmente non era il progetto che ho originariamente sottoscritto”.

Sembra dunque che l’adattamento non fosse nelle corde dell’ex-regista. Fortunatamente Bathurst sembra più che all’altezza del compito mentre i fan attendono ulteriori notizie. La community di gioco è una folla difficile da soddisfare, e Halo è un franchise molto amato. Staremo a vedere.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui